Oliveira nuovo rigorista Roma: cosa fare con Veretout al fantacalcio

Veretout e Oliveira si contendono i rigori della Roma. Al minuto 32 di Roma Cagliari tutti i fanta allenatori sono rimasti spiazzati: dal dischetto non Veretout, bensì Oliveira, il neo acquisto di Mourinho

Arrivato a Roma in prestito fino al termine della stagione, Sergio Oliveira ci ha messo poco più di mezz’ora per imporsi come cardine della Roma che sarà nella seconda parte di stagione. Infatti Mourinho, prima dell’infortunio di Pellegrini, aveva scelto di tenere in panchina Veretout per lasciar spazio al portoghese, indice di come le gerarchie in casa Roma siano già cambiate. 

Leggi anche: Infortunio Pellegrini: quante partite salterà il capitano della Roma? 

Oliveira e Veretout: i rigori cambiano padrone

Era partito con l’acceleratore premuto Jordan Veretout: tre gol e un assist nelle prime due partite di campionato, per poi scivolare verso un baratro che ci parla di rigori sbagliati e mancanza di fiducia, soprattutto per quello che riguarda i fantallenatori. Mourinho lo ha praticamente sempre schierato titolare, ma lo status di “centrocampista da bonus” è lentamente sfiorita, rendendo Veretout un regista dalle spiccate qualità tecniche ma non più fondamentale per quello che riguarda i calci piazzati. 

Così, dopo l’errore di Pellegrini contro la Juventus, Mourinho è corso ai ripari: Veretout in panchina, Oliveira titolare e rigori dati in gestione a un centrocampista dalla spiccata personalità, capace di segnarne 16 su 18 in carriera con due soli errori. 

LEGGI ANCHE: Sergio Oliveira alla Roma: come gioca e cosa fare al fantacalcio

Le parole del portoghese e il fantacalcio 

“Battere un rigore significa assumersi molte responsabilità”. Durante la conferenza stampa di presentazione, Oliveira si è detto tranquillo riguardo non solo i calci piazzati, ma anche riguardo la propria maturità ormai raggiunta alla soglia dei trent’anni. 

Il suo arrivo ha quindi cambiato le carte in tavola per Mourinho e soprattutto per Veretout, che adesso si trova in discussione vista la fiducia che il tecnico nutre nei confronti del suo connazionale. Al fantacalcio le cose si fanno quindi complicate: Veretout a inizio anno era un vero e proprio investimento riguardante bonus e ottimi voti; ora, con l’arrivo di Oliveira le cose potrebbero cambiare. 

Mourinho ha dimostrato più volte di non fare prigionieri, scegliendo in base a quello che riteneva più opportuno per migliorare la propria squadra: cosa aspettarsi dunque? Veretout continuerà ad essere importante in questa Roma, ma se il portoghese dovesse tenere le medie finora avute in carriera, difficilmente il francese riavrà i rigori a sua disposizione. 

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI