Newcastle, già scelto il primo super colpo

Grandi aspettative attorno al nuovo Newcastle del fondo arabo PIF, che come primo colpo potrebbe regalarsi un grande protagonista dell’ultimo decennio

Una nuova potenza irrompe nel calcio inglese non solo. Si tratta del Newcastle, recentemente ceduto dall’ex proprietario Mike Ashley al fondo d’investimento arabo PIF. Una notizia che ha scatenato l’entusiasmo dei tifosi dei Magpies, che con la nuova proprietà possono sognare quelle vittorie che fino a qualche giorno fa erano solo un’utopia.

Leggi anche | Newcastle ai sauditi: cosa cambia in Premier League

Naturalmente, con il cambio di proprietà alla guida del Newcastle, sono iniziate subito a circolare mille ipotesi sul fronte calciomercato. La convinzione comune è che il fondo PIF si muoverà esattamente come hanno fatto negli ultimi anni il presidente di Manchester City e PSG, per rendere il Newcastle quanto prima una squadra in grado di competere ai massimi livelli. Tra i nomi che potrebbero vestirsi di bianconero c’è quello di Gareth Bale, alla ricerca di nuove sfide dopo anni difficili.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da Gareth Bale (@garethbale11)

Bale al Newcastle: un’occasione di riscatto

In attesa dei colpi milionari che certamente avverranno in estate, il Newcastle potrebbe chiudere un’importante operazione a parametro zero. Si tratta proprio di Bale, il cui contratto con il Real Madrid scade nel giugno del 2022. Il rapporto tra club e giocatore non è dei migliori, con i Blancos che non hanno intenzione di proporgli il rinnovo e il gallese che vuole trasferirsi altrove.

Leggi anche | Newcastle a PIF: chi è il proprietario e qual è il patrimonio

Un amore ormai da tempo in fase calante quello tra il Real Madrid e Bale, che in questa stagione ha collezionato solo 3 presenze e 1 gol prima di infortunarsi al ginocchio. La sensazione è che il gallese non veda l’ora di chiudere sia la stagione che l’esperienza a Madrid, cominciata nel migliore dei modi nella stagione 2013/14 per poi spegnersi gradualmente.

Perché Bale può essere importante per il Newcastle

Nel caso un cui questo matrimonio diventasse realtà, l’arrivo di Bale sarebbe molto importante per il presente e per il futuro del Newcastle. Innanzitutto, i Magpies potrebbero contare sulle prestazioni si un grande giocatore che, dopo le ultime annate deludenti vissute con Real Madrid e Tottenham, vuole dimostrare di non essere ancora un giocatore finito.

Leggi anche | Newcastle, gli 11 possibili acquisti: una squadra subito stellare

Inoltre l’arrivo di Bale potrebbe certificare la credibilità del progetto e attirare altri grandi nomi al Newcastle, sia in campo che in panchina. Come allenatore è stato fatto subito il nome di Antonio Conte, uno dei top che al momento è senza panchina. Tra i profili che piacciono c’è anche quello di Steven Gerrard, giovane tecnico in ascesa visto l’ottimo lavoro alla guida dei Rangers.

Dopo l’impatto causato dal suo arrivo, il fondo PIF deve passare dalle parole ai fatti. L’acquisto di Bale potrebbe essere il primo tassello di una lunga e costosa serie.

Leggi anche | Qualità e nomi nuovi: come Luis Enrique ha ricostruito la Spagna

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI