HomeSerie AJuventus senza sudamericani a Napoli: Allegri conferma

Juventus senza sudamericani a Napoli: Allegri conferma

La Juventus si presenterà a Napoli senza i sudamericani. La conferma arriva direttamente da Max Allegri che in conferenza parla delle condizioni di Cuadrado.

Ciò che si temeva alla fine è accaduto: a causa del ritardo nel rientro da oltreoceano, i giocatori sudamericani non saranno convocati da Allegri, che dovrà quindi fare a meno di Bentancur, Dybala, Cuadrado e Alex Sandro per la partita del Diego Armando Maradona in programma per sabato alle 18.00. 

Leggi anche | Napoli – Juventus: dove vedere in Tv e streaming

Juventus priva dei sudamericani 

“Sarà sicuramente una bella partita perché forniamo una squadra con grandi valori tecnici e in un buon momento. Fare la formazione non è difficile perché ne ho pochi, ho scelto di lasciare i sudamericani a casa. Cuadrado era l’unico che poteva venire ma non è potuto partire perché ha avuto un attacco di gastroenterite ed è in Colombia per accertamenti.” 

Una tegola che non ci voleva per una Juventus sempre più in difficoltà in questo inizio di campionato: senza Dybala, Cuadrado, Alex Sandro e Bentancur – tutti titolari nelle prime uscite stagionali – i bianconeri dovranno affidarsi a una vera e propria rivoluzione nella formazione che affronterà la squadra di Spalletti. 

Sarà titolare McKennie, di rientro dalle questioni burocratiche con gli Stati Uniti, al termine di una sosta complicata per la Juventus: ne è uscito malconcio De Ligt, criticato aspramente da Van Gaal, bloccati dal ritardo i sudamericani e al centro di una polemica social McKennie, mentre Allegri dovrà far quadrare i conti per affrontare il Napoli. 

Leggi anche | McKennie: violazione del protocollo covid, cos’è successo?

Napoli Juventus: chi giocherà? 

Ecco che ora il tecnico della Juventus dovrà sciogliere il nodo dei dubbi di formazione: con McKennie titolare e Bentancur fuori dai giochi, molto probabilmente giocheranno Locatelli e Rabiot a centrocampo, mentre davanti spazio a Morata e Kean, quest’ultimo rinvigorito dalla doppietta contro la Lituania.

Leggi anche | Moise Kean risponde presente 

Con fuori anche Chiesa per infortunio (che però potrebbe in extremis essere convocato), potrebbe esserci spazio per Kulusevski, finora impiegato con il contagocce dal tecnico toscano e adesso pronto a prendersi una maglia da titolare nella prima grande sfida della stagione. 

muriel
Fonte Immagine: @dejan.k10 (Instagram)

Anche per il Napoli la situazione infortuni e nazionali non è delle migliori: con Zielinski ancora acciaccato, contro la Juventus non ci saranno Demme, Meret e Lobtka, mentre dovrebbe recuperare Ospina. 

Spazio ai giovani per Allegri? 

“De Winter, Soulé e Miretti verranno con noi, forse saranno della partita”

Sempre Allegri in conferenza ha lanciato la possibile candidatura di tre giovani promettenti: De Winter (classe 2002), Soulé e Miretti (classe 2003 entrambi) potrebbero essere convocati per il big match del Maradona, sottolineando nuovamente come la situazione sia oggettivamente complicata. 

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Simone Mannarino
Simone Mannarino
Classe '94 e laureato in Storia all'Università Statale di Milano, ama il calcio in ogni sua forma ed espressione. Alla costante ricerca di storie da raccontare che permettano di andare oltre ciò che vediamo tutte le domeniche.

Articoli recenti