HomeNotizieMilan, la nuova divisa Harmont & Blaine

Milan, la nuova divisa Harmont & Blaine

Il Milan e Harmont & Blaine, official Style partner dei rossoneri, presenteranno contro la Lazio le nuove divise pensate per la prima squadra, lo staff e la squadra femminile in linea con il classico stile Milan. 

Uno stile iconico, associato a materiali pregiati di primissimo livello pensati per offrire perfetta vestibilità ed elevati livelli di comfort e la palette cromatica enfatizza i colori simbolo della squadra, il rosso e il nero. 

Leggi anche | Milan: i nuovi prezzi dei biglietti Champions League   

Milan e Harmont & Blaine: una partnership di stile

“Il Milan è un Club con uno stile unico e riconoscibile nel mondo e la nuova divisa ufficiale Harmont & Blaine che debutterà domani racchiude in maniera eccellente quello che è lo spirito rossonero e ci consentirà di avvicinarci ai nostri impegni ufficiali mantenendo l’eleganza che ci contraddistingue.”

Questo il commento a margine del comunicato ufficiale di Casper Stylsvig, Chief Revenue Officer di AC Milan, riguardo alla partnership intavolata con la società italiana di abbigliamento upper-casual. Una partnership ben riuscita, che in poco tempo – complici i grandi risultati dei rossoneri – ha creato un’icona di stile unico in linea con i dettami del club. 

Leggi anche | Berardi addio solo rimandato: futuro in Premier? 

In linea con l’iconico stile Milan, Harmont & Blaine ha progettato in esclusiva le divise per le squadre unendo sapientemente un’anima più elegante con un’attitudine disinvolta e sportiva. Accomunate da una continuità di stile, le divise sono composte da capi essenziali che entrano in gioco e si declinano facilmente in più occasioni, specialmente durante le trasferte e viaggi, conferendo un look sempre perfetto e cool.

Lo stile, condiviso 

I materiali scelti sono pensati per offrire perfetta vestibilità ed elevati livelli di comfort e la palette cromatica enfatizza i colori simbolo della squadra. Tra i pezzi cult della divisa per la Prima Squadra maschile troviamo il blazer in jersey abbinato al pantalone dal taglio jogger, da combinare con un dolcevita in lana bordeaux o con una camicia bianca in popeline stretch con collo alla francese e una cravatta in seta. Per i momenti più informali il guardaroba include una polo, una t-shirt in cotone, un gilet smanicato e un kit cappello & sciarpa in cashmere. 

La divisa per la Prima Squadra femminile riprende lo stile di quella maschile e si completa con un parka caratterizzato da inserti a contrasto. Non passerà inosservato l’outfit formale per il mister, composto da un abito a tre pezzi.

Leggi anche | Moise Kean risponde presente

Il commento del CEO 

“Le divise disegnate in esclusiva per il Milan, un Club così blasonato e plurititolato, riconosciuto e acclamato a livello internazionale rappresentano la quintessenza dello stile Harmont & Blaine: ricercato e funzionale, contraddistinto da capi estremamente confortevoli e innovativi dal punto di vista dei materiali. Insieme all’AC Milan continueremo a diffondere e valorizzare lo stile italiano nel mondo”

Questo l’intervento di Marco Pirone, Amministratore Delegato del brand del Bassotto, nato nel 1986 e oggi diventato icona di stile di abbigliamento upper-casual pronto a debuttare con le proprie nuove divise in vista di Milan – Lazio di domenica sera. 

Milan – Lazio: le ultime

Con ancora fuori Olivier Giroud, il Milan si affiderà al rientro in pompa magna di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese tornerà a San Siro dopo diversi mesi d’assenza e l’ennesima operazione – andata a buon fine – che lo ha obbligato a ritardare l’inizio della stagione in maglia rossonera. 

Al suo fianco sicuri del posto Brahim Diaz e Rafael Leao, con Saelemaekers carico sulla corsia di destra dopo le prestazioni con il Belgio. 

Leggi anche | Juventus senza i sudamericani a Napoli, Allegri conferma

Pioli dovrebbe poi affidarsi alla coppia Tonali – Bennacer, con Tomori e Kjaer in una difesa completata da Theo Hernandez e dal capitano Davide Calabria. Tra i pali, Mike Maignan, che dopo due ottime prestazioni nelle prime due giornate punterà a farsi trovare pronto contro il capocannoniere del campionato. 

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Simone Mannarino
Simone Mannarino
Classe '94 e laureato in Storia all'Università Statale di Milano, ama il calcio in ogni sua forma ed espressione. Alla costante ricerca di storie da raccontare che permettano di andare oltre ciò che vediamo tutte le domeniche.

Articoli recenti