HomeCalciomercatoRoma, ecco il sostituto di Spinazzola: arriva Matias Viña

Roma, ecco il sostituto di Spinazzola: arriva Matias Viña

Matias Viña sarà il sostituto di Spinazzola alla Roma, visto il lungo stop del terzino azzurro. Scopriamo chi è il giocatore nel mirino di Tiago Pinto

LEGGI ANCHE: Infortunio Spinazzola | quando rientra | tempi di recupero

La Roma ha finalmente concluso il casting nel quale si monitoravano diversi profili papabili per sostituire Leonardo Spinazzola, il cui infortunio patito contro il Belgio costerà uno stop almeno fino a fine dicembre. Secondo varie fonti, Tiago Pinto starebbe seguendo al momento Matias Viña, difensore uruguayano del Palmeiras.

Un terzino giovane ma già molto esperto a livello internazionale, che ha confermato le sue ottime qualità nella recente edizione della Copa America, e che ora si sente pronto a un’avventura nel calcio europeo.

Matias Viña, nuovo talento dall’Uruguay

LEGGI ANCHE: Roma, calendario Serie A 2021 2022: tutte le giornate

Nato nel novembre 1997 nel sud dell’Uruguay, Matias Viña ha iniziato a giocare giovanissimo nel club della sua città, militante nelle serie minori, e a 17 anni è entrato nei ragazzi del Nacional di Montevideo. Da qui è arrivato a giocare stabilmente nella Nazionale U20, grazie alla fiducia del ct Fabian Coito, arrivando a giocare sia nel Mondiale che nel Campionato Sudamericano di categoria, vincendo l’edizione del 2017 di quest’ultimo insieme a Rodrigo Betancourt.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Matias Viña (@matiasv17)

Nel Nacional ha scalato in fretta le gerarchie del club, conquistandosi una maglia da titolare fisso nel corso del 2019, quando in panchina sedeva Alvaro Gutierrez. Queste prestazioni hanno reso presto Matias Viña uno dei giovani più interessanti in Uruguay, e gli sono valsi prima l’approdo nella Nazionale maggiore di Oscar Washington Tabarez, e poi l’interesse del Palmeiras.

LEGGI ANCHE: Il Palmeiras vuole vincere la Copa Libertadores

Il club brasiliano lo ha pagato 4,5 milioni nel gennaio del 2020, e l’uruguayano è diventato subito un elemento fondamentale della squadra di Vanderlei Luxemburgo. Ma le cose migliori le ha fatte vedere da ottobre in avanti, quando in panchina è arrivato il portoghese Abel Ferreira, che ha portato il Verdão alla conquista della Copa Libertadores.

Le trattative

Il convincente esordio nella Copa America del 2021 ha imposto Matias Viña all’attenzione generale, confermandolo come uno dei migliori talenti dell’Uruguay, oggi bisognoso di un ricambio generazionale. Il Milan lo aveva seguito già nel 2019, quando ancora giocava nel Nacional, ma non volle scommetterci, mentre ora un’altra italiana guarda al gioiello uruguayano.

LEGGI ANCHE: Chi è Luis Diaz: caratteristiche e ruolo obiettivo della Roma

Secondo Sky Sport, si attende soltanto l’ufficialità dell’operazione, che la Roma ha chiuso approfittando anche del passaporto italiano del difensore del Palmeiras. Per Vina i giallorossi pagheranno 11 milioni di euro più 3 di bonus.

Matias Viña, ruolo e caratteristiche

Il ruolo ideale del difensore uruguayano è chiaramente quello del terzino sinistro, con caratteristiche prevalentemente offensive: molto orientato a spingere sulla fascia, nel corso della sua ancora breve carriera ha già dimostrato di arrivare spesso al tiro o all’assist: il suo totale personale è di 10 reti e 16 passaggi decisi messi assieme tra Nacional e Palmeiras.

LEGGI ANCHE: Spinazzola out, la Roma guarda a Bansebaini

In aggiunta a questo, Matias Viña ha anche un buon senso tattico e una discretta struttura fisica, che lo hanno portato talvolta a essere schierato anche come centrale di difesa ai tempi del Nacional, ruolo in cui può sfruttare soprattutto la sua abilità nei passaggi lunghi.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Valerio Moggia
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Articoli recenti

Resta aggiornato con Telegram