Massimo Paganin, chi è l’ex calciatore e telecronista: che squadra tifa

Massimo Paganin è la voce scelta da Mediaset per commentare la Supercoppa italiana, in coppia con il giornalista Massimo Callegari. Ecco tutto su di lui.

La Supercoppa italiana è alle porte: mercoledì sera a San Siro, Inter e Juventus si affronteranno nel torneo che virtualmente “conclude” la stagione 2020/2021, mettendo l’una di fronte all’altra la vincitrice dello scudetto e quella della Coppa Italia.

Il match andrà in onda a partire dalle ore 21.00 in chiaro su Canale 5 e in streaming su Mediaset Infinity. Il network televisivo di proprietà della famiglia Berlusconi ha deciso di affidare la telecronaca della partita a due dei nomi di punta della sua scuderia, Massimo Callegari e Massimo Paganini. Scopriamo qualcosa di più sul secondo.

LEGGI ANCHE: Supercoppa Italiana 2022 dove vedere Inter-Juventus in tv e streaming

Chi è Massimo Paganin

Nato a Vicenza, in Veneto, il 19 luglio 1970, Massimo Paganin ha 51 anni e alle spalle una buona carriera da calciatore in Serie A, iniziata negli anni Ottanta nelle giovanili della Fiorentina.

Fratello minore del difensore di Sampdoria e Inter Antonio Paganin, ha seguito le sue stesse orme in campo, vestendo però le maglie di Bassano Virtus, Reggiana, Brescia, per poi raggiungere suo fratello in nerazzurro nel 1993, dove è rimasto per quattro stagioni, vincendo una Coppa UEFA. Successivamente, si è trasferito al Bologna, dove ha vinto la Coppa Intertoto del 1998.

Le sue ultime esperienze da giocatore sono state in Atalanta, Sampdoria, Vicenza e Akratitos, in Grecia, dove si è ritirato nel 2006. Appesi gli scarpini al chiodo, Massimo Paganin è tornato nella natia Vicenza, diventando osservatore dei biancorossi e, nel frattempo, dedicandosi anche al beach soccer. Ha provato anche la carriera da allenatore, dirigendo la formazione Juniores del Real Vicenza nel 2012/2013, e nella stagione successiva l’Union Quinto, in Eccellenza Veneta.

Nel 2015 è divenuto capo-delegazione della Nazionale italiana Under-19, quattro anni dopo è passato all’Under-21 e, più di recente, è divenuto anche dirigente accompagnatore degli Azzurrini. Sempre nel 2015 ha iniziato a lavorare a Mediaset come commentarore, inizialmente per i Mondiali e attualmente anche per i match di Champions League.

LEGGI ANCHE: Inter-Juve, perché Szczesny non gioca la Supercoppa

Per chi tifa Massimo Paganin

L’ex-difensore non ha mai pubblicamente rivelato per quale squadra tifa, anche se è facile immaginare una certa simpatia per il Vicenza, che durante l’infanzia di Massimo Paganin, nella seconda metà degli anni Settanta, vinse un periodo d’oro sfiorando lo scudetto e arrivando a giocare in Coppa UEFA.

Tuttavia il telecronista ha anche rivelato una forte vicinanza all’Inter, dove ha giocato tra il 1993 e il 1997: “A me l’Inter è rimasta nel cuore e sono legato a quei colori” ha dichiarato infatti nel 2020. Non a caso, nel 2018 ha iniziato anche a collaborare con Inter TV.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI