Marcos Senesi

Con Koulibaly in partenza e Maksimovic alla porta, Gattuso si prepara a una rivoluzione nel reparto arretrato. L’obiettivo numero uno di queste ore risponde al nome del colosso Marcos Senesi, centrale argentino di passaporto italiano in forza al Feyenoord. Dopo la rinuncia a Gabriel, passato ufficialmente all’Arsenal, è lui l’elemento scelto per sostituire la possibile partenza del centrale senegalese. 

Marcos Senesi: da Concordia al Golfo di Napoli

Gattuso potrà dormire sonni tranquilli anche dopo la partenza di Koulibaly. Il centrale senegalese non è ancora ufficialmente del Manchester City, ma le possibilità di un suo trasferimento sono sempre più alte. Il sostituto individuato da Cristiano Giuntoli è Marcos Senesi, per il quale il Feyenoord chiede 15 milioni di euro. Nella stagione appena conclusa, il calciatore ha vinto il premio di migliore difensore dell’Eredivisie e sembra avere le caratteristiche necessarie per il sistema di gioco scelto da Gattuso.

La costruzione dal basso richiede un difensore in grado di saper giocare il pallone e Senesi è un mancino adatto all’impostazione e al controllo del gioco. Un nuovo Albiol che possa contemporaneamente sostituire il partente Koulibaly ma anche guidare il reparto. Manolas ha dimostrato scarso feeling con il senegalese, per questo il Napoli punta ad un calciatore differente, un difensore di ruolo.

NEHUEN PEREZ, RUOLO E CARATTERISTICHE DEL CALCIATORE VICINO ALLA ROMA

Marcos Senesi: caratteristiche tecniche e fisiche

Un metro e ottantacinque per ottanta chili: questi i numeri del centrale che il Feyenoord sta cercando di tenersi stretta dopo il suo arrivo la scorsa estate dal San Lorenzo. Classe ’97, Senesi è sbarcato nella prima squadra del club azulgrana nel 2016, quando le sue prestazioni con le giovanili lo premiarono con il passaggio tra i grandi. Dopo tre stagioni in cui ha collezionato 69 presenze, un goal e tre assist, l’approdo in Olanda alla corte del Feyenoord per sette milioni di euro. 

Venticinque presenze in questa prima – e forse unica – stagione con il club di Rotterdam, con tre goal e un assist a confermare la propensione offensiva del centrale. Molto bravo nel gioco aereo, Marcos Senesi si presenta come un centrale di impostazione dal fisico imponente e da una velocità considerevole. Capace nell’anticipo e nel contrasto in piedi, l’argentino rappresenterebbe per Gattuso un buon blocco di marmo da far crescere al fianco di Manolas, costituendo così una coppia rocciosa davanti al prescelto Ospina. 

SERIE A, I CRITERI PER IL SORTEGGIO DEL CALENDARIO

Focus fondamentale sulla visione di gioco del ragazzo di Concordia: nella stagione appena passata ha dimostrato di sapersi disimpegnare benissimo con il mancino in fase di controllo del pallone e di gestione del primo possesso. Non solo i dribbling riusciti nella propria trequarti per liberarsi del primo pressing, ma anche un’impostazione sicura in verticale, in perfetto stile olandese.

Piedi argentini prestati alla verticalità del gioco olandese: Marcos Senesi si presenta così in grado di prendere il posto di Koulibaly in nome del bilancio azzurro, e della futuribilità di un profilo seguito in passato anche da Inter, Sassuolo, Sampdoria e Lazio. 

COME GIOCHERANNO LE SQUADRE DI SERIE A: PROBABILI FORMAZIONI

Il mercato intorno a Marcos Senesi

Oggi la sua valutazione è di circa 15 milioni di euro e oltre al Napoli anche l’Atalanta, sempre alla ricerca di un sostituto di Palomino, sembrerebbe forte sul giocatore. Nelle ultime ore si è parlato anche di un interessamento di Siviglia e Getafe, le cui offerte di 15 milioni sembrerebbero essere state rispedite al mittente con tanto di carta bollata. Il Napoli resta dunque in pole position per l’acquisto di un centrale dal sicuro avvenire: Marcos Senesi al posto di Kalidou Koulibaly in un gioco di specchi che potrebbe regalare al Napoli l’ennesima scommessa vinta.