HomeCalcio EsteroAmazon si consolida nel calcio: in UK arriva LaLigaTV

Amazon si consolida nel calcio: in UK arriva LaLigaTV

Amazon si assicura l’esclusiva del calcio spagnolo in Regno Unito: LaLigaTv sbarca sul Prime, segnando una nuova e produttiva partnership con la lega iberica

L’arrivo nel mondo del broadcasting delle OTT, ovvero servizi che trasmettono in streaming, sta sempre più prendendo piede. Nelle ultime settimane Amazon ha cominciato ad allargare le proprie acquisizioni in termini di diritti sportivi; se in Italia il colosso americano si è preso 16 match in esclusiva del prossimo triennio di Champions League, in Inghilterra la piattaforma streaming ha inaugurato LaLigaTv.

LEGGI ANCHE: Partite di oggi in tv: a che ora e dove vedere

Dallo scorso weekend, con la partita tra Atletico Madrid e Granada, Amazon ha inserito l’opzione nel proprio bouquet di abbonamento Prime, ovvero quella tipologia di sottoscrizione che, oltre ad assicurare le consegne della merce nel giro di 24 ore, permette ai clienti di fruire di un sacco di contenuti extra. In tal senso, LaLigaTv va a incastrarsi a meraviglia perché finalmente vede consolidarsi e valorizzarsi un prodotto che in Inghilterra ha sempre tirato poco.

laligatv
Fonte Immagine: @atleticodemadrid (Instagram)

Cos’è e come funziona LaLigaTv

LaLigaTv, come suggerisce il nome, è la televisione tematica del calcio spagnolo, trasmette in diretta ed esclusiva streaming tutte le partite della massima divisione e mette a disposizione anche la possibilità di fruire di tutti i match de La Liga SmartBank, la seconda divisione iberica. La piattaforma ha un palinsesto ricco e non solo di dirette, visti i tanti approfondimenti che arricchiscono la settimana.

LEGGI ANCHE: Tra Liga e Uruguay c’è un legame storico molto profondo

Gol, interviste, analisi tattiche e oltre 25 ore di diretta oltre il campo. Per certi versi, LaLigaTV è un progetto più sviluppato rispetto all’embrionale canale della Lega Calcio tanto chiacchierato in Italia. Ecco, qualora la Serie A dovesse riuscire a confezionarsi autonomamente il proprio prodotto, il lavoro fatto dalla Liga dovrebbe essere un buon esempio da seguire.

laligatv
Fonte Immagine: @leomessi (Instagram)

Un accordo produttivo

Mentre Amazon si occupa di tutto ciò che riguarda la trasmissione del prodotto, la lega calcio spagnola gestisce in maniera autonoma la distribuzione, cerca gli sponsor e massimizza i ricavi, come confermato in una recente intervista dal presidente Tebas, che si è detto molto soddisfatto dell’accordo raggiunto: “È un piacere vedere la crescita del nostro campionato in giro per il mondo”.

LEGGI ANCHE: Luis Suarez e l’Atletico Madrid stanno dominando la Liga

Per i britannici interessati, quindi, ci sarà anche la possibilità di seguire, compresa nell’abbonamento base da 6.99£, LaLigaTV, che trasmetterà da studi presenti su suolo inglese e, nei propri studi, vedrà la partecipazione di personaggi ed esperti di spicco del giornalismo inglese quali Guillem Balagué, Albert Ferrer, Sid Lowe, Andrea Orlandi, Graham Hunter, Terry Gibson, Gaizka Mendieta, Semra Hunter e Simon Hanley.

LEGGI ANCHE: La Liga spagnola e l’India: la storia di un grande progetto

L’inserimento de LaLigaTV su Amazon Prime fa parte di un processo massiccio di espansione per un’azienda che già possiede una parte di Premier League, oltre a tutta una serie di eventi di prim’ordine: “Aumentarne la visibilità è stata una nostra priorità negli ultimi anni – ha detto Melcior Soler, direttore del dipartimento audiovisivo della Liga – ci stiamo ampliando e Amazon (che a oggi conta oltre 70 canali nel proprio portfolio ndr) ci dà questa grande possibilità”.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti