Anche Kroos critica l’assegnazione del Pallone d’Oro a Messi

Il centrocampista del Real Madrid, Toni Kroos, ha criticato la vittoria di Messi al Pallone d’Oro: “Perché non Benzema?”

Si è aggiunto anche Toni Kroos alla lunga lista di critici per quanto riguarda l’assegnazione del Pallone d’Oro a Lionel Messi. Il centrocampista del Real Madrid ha parlato in seguito alla cerimonia, condividendo i propri dubbi sulla bontà della decisione presa dai giornalisti giurati in nome di France Football.

Messi meritava il Pallonde d’Oro? I numeri danno ragione a France Football

Messi ha vinto il suo settimo Pallone d’Oro in seguito a una stagione senza dubbio dominante e coronata dal successo in Copa America, ma in questa edizione molti suoi colleghi hanno preferito supportare altre cause. Una su tutti, quella di Robert Lewandowski, ma anche Jorginho e Karim Benzema hanno ricevuto tantissimi apprezzamenti.

messi
Fonte immagine: L’Equipe

Pallone d’Oro a Messi, le parole di Kroos

Kroos, in alcune dichiarazioni riprese da Marca, ha così detto la sua: “Senza nulla togliere al più grande calciatore dell’ultimo decennio alla pari di Cristiano Ronaldo, mi domando perché il Pallone d’Oro non lo abbia vinto Benzema“.

Zero offerte e futuro a rischio: l’evoluzione del caso Salernitana

Poi il tedesco si sofferma su un altro aspetto: “Non può contare così tanto la nazionale, soprattutto per chi gioca in una selezione di primissimo livello”. Eppure la Copa America vinta in casa del Brasile parrebbe aver fatto la differenza.

Mancini al Manchester United: l’indiscrezione dall’Inghilterra

Dalle parole del centrocampista del Real Madrid, quest’anno rimasto fuori dalla lista finale di France Football, si percepisce la frustrazione per non aver visto premiare il suo amico Benzema, che di recente si è ripreso la nazionale francese e trascinato i merengues da leader maximo, soprattutto dopo l’addio di CR7.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI