Infortunio Zapata, mazzata per l’Atalanta? Rischia 2-3 mesi di stop

Aggiornamenti infortunio Zapata: l’Atalanta perde il suo bomber, che sembrerebbe aver subito il riacutizzarsi di un vecchio infortunio. Ecco le sue condizioni.

Alla sconfitta in casa contro il Cagliari, decisamente inaspettata, si sommano altri problemi per l’Atalanta: Gasperini dovrà infatti fare a meno per un po’ del suo bomber principe Duvan Zapata, uscito infortunato dall’ultima di Serie A.

Un problema non da poco per una squadra che, dopo il passaggio in prestito di Piccoli al Genoa, ha i numeri contati in attacco, specialmente nel ruolo di punta centrale, occupato ora dal solo Luis Muriel. Inoltre, per il colombiano si teme un lungo stop, se non addirittura il rischio di non tornare più in campo in questa stagione.

LEGGI ANCHE: La Juventus può ancora vincere lo scudetto?

Infortunio Zapata, la situazione

Un pessimo inizio di 2022, per il centravanti colombiano, che domenica contro il Cagliari era tornato disponibile dopo un infortunio muscolare all’adduttore sinistro patito a fine dicembre. Subito fuori di nuovo: Duvan Zapata era stato tenuto precauzionalmente a riposo da Gasperini, ma dopo quasi un’ora di gioco, con la Dea sotto per 1-0, l’aveva fatto entrare al posto di Muriel.

Ma la punta è durata solo un quarto d’ora, prima di uscire sostituita da Mihaila in seguito a un contrasto con Bellanova. Tutto lascia pensare che l’infortunio di Zapata sia una ricaduta del guaio muscolare di dicembre, come temuto anche da Gasperini, che nel post-partita ha spiegato: “È scivolato durante un’azione e ha sentito un riacutizzarsi”.

Il timore più grande, però, è che la stagione dell’attaccante atalantino possa essere già finita: secondo la Gazzetta dello Sport, lo staff medico bergamasco mette in conto almeno 2-3 mesi di stop, se non qualcosa di più, se dovesse essere confermata la lesione all’adduttore sinistro. Solo gli esami di oggi daranno un responso a riguardo.

LEGGI ANCHE: Duvan Zapata al Newcastle: l’Atalanta fissa il prezzo record

Infortunio Zapata, i tempi di recupero

Non so, è ancora presto. – ha aggiunto l’allenatore dei bergamaschi – Nella giornata di domani si sottoporrà agli esami strumentali e ne sapremo di più”. Per capire la gravità dell’infortunio di Duvan Zapata bisognerà attendere i nuovi esami strumentali di martedì mattina.

La speranza è chiaramente quella di un problema meno grave di quello sofferto a dicembre, che ha tenuto il colombiano fuori per oltre un mese. Anche perché per l’Atalanta ora inizia una fase molto delicata della stagione: superata al quarto posto dalla Juventus, domenica prossima avrà lo scontro diretto con i bianconeri, e quattro giorni dopo affronterà l’Olympiakos in Europa League.

Nell’ipotesi peggiore, Zapata potrebbe rientrare forse solo nel corso di maggio, l’ultimo mese di campionato, e probabilmente non giocherebbe molte partite.

LEGGI ANCHE: Infortunio Gabbiadini, rischio stagione finita

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI