Infortunio Quagliarella | quando rientra | tempi di recupero

Aggiornamenti infortunio Quagliarella: l’attaccante è dovuto uscire nel match contro il Napoli per un problema all’inguine, e si stanno valutando le sue condizioni

LEGGI ANCHE: Infortunio Zappacosta | quando rientra | tempi di recupero

Nuovo stop per Fabio Quagliarella, l’attaccante della Sampdoria che era rientrato da circa un mese dall’infortunio al polpaccio subito a inizio marzo, e che sembrava essersi riacutizzato in settimana. Ecco le condizioni dell’attaccante blucerchiato.

Infortunio Quagliarella: cos’è successo

È dovuto uscire al 67° per infortunio Quagliarella, quando Sampdoria Napoli si trovava sul risultato di 1-0 in favore degli ospiti. Il capitano dei genovesi, 38 anni compiuti a gennaio, ha abbandonato il campo sulle sue gambe, ma zoppicante, ed è stato sostituito da Keita Baldé.

LEGGI ANCHE: Sampdoria, le opzioni più interessanti per il post Quagliarella

Quagliarella si è quindi accomodato in panchina con una grossa borsa di ghiaccio sulla coscia sinistra, guardando il resto della partita, che ha visto la Sampdoria perdere alla fine 2-0 contro i Partenopei di Gattuso. Successivamente è stato appurato che l’attaccante ha subito un infortunio all’inguine.

Si tratta solo del suo secondo stop stagionale, dopo quello del mese scorso, e in generale Quagliarella non è mai stato un giocatore particolarmente fragile a livelo fisico, fatto salvo il brutto infortunio allegamento crociato che lo colpì ai tempi della Juventus, circa dieci anni fa.

LEGGI ANCHE: Rivoluzione Sampdoria: idea Stankovic in panchina

Infortunio Quagliarella: quando rientra

La speranza dello staff della Sampdoria è che la pronta sostituzione del capitano possa aver evitato fastidi peggiori per il giocatore. Nelle prossime ore verranno effettuati test per vagliare l’effettiva entità del problema e capire quali conseguenze patirà per infortunio Quagliarella. Al momento, però, traspare un certo ottimismo sulle sue condizioni.

Quagliarella ha giocato quasi 2.000 minuti in questo campionato, mettendo già a segno 10 reti e contribuendo in maniera determinante al comodo decimo posto in classifica della Sampdoria. Ora c’è da capire se l’attaccante campano sarà pienamente a disposizione di Ranieri per il match di sabato in casa contro il Verona.

LEGGI ANCHE: Partite di oggi in tv: a che ora e dove vedere

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!