Inter, niente Correa contro Milan, Roma, Napoli e Liverpool

Aggiornamenti infortunio Correa: ennesimo stop per l’argentino dell’Inter, uscito nel corso della partita contro l’Empoli.

Brutto colpo quello che l’Inter ha dovuto affrontare dopo pochi minuti dall’inizio della gara di Coppa Italia contro l’Empoli. Il Tucu Correa infatti, dopo aver subito un colpo da Romagnoli, ha accusato un fortissimo dolore al flessore della coscia sinistra accasciandosi a terra.

LEGGI ANCHE: Alexander Blessin al Genoa: chi è il nuovo tecnico del Grifone

Nella mattinata di venerdì 21 gennaio, il giocatore nerazzurro ha effettuato degli esami che hanno rivelato l’entità del suo infortunio, permettendo di fare una prima ipotesi sui tempi di recupero. E purtroppo, non ci sono buone notizie per Inzaghi.

Infortunio Correa, la situazione

Poco fa, l’Inter ha comunicato l’esito della risonanza magnetica effettuata presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano: “L’esame ha evidenziato una distrazione ai flessori della coscia sinistra” riporta la nota del club.

Quello patito all’inizio del match di mercoledì contro l’Empoli non è purtroppo il primo infortunio della stagione, per Correa, che ha già saltato 8 partite fin qui: prima tre per un problema all’anca a settembre, poi una per un infortunio muscolare a fine ottobre, e infine quattro a dicembre per lo stesso problema alla coscia sinistra riemerso ora.

LEGGI ANCHE: Plusvalenze Inter: gli affari più discussi

Infortunio Correa, i tempi di recupero

I tempi di recupero stimati per l’infortunio di Correa dovrebbero essere di un mese, più o meno quanto ci era voluto per l’infortunio alla coscia del mese scorso, che lo aveva tenuto fuori dal 5 al 31 dicembre 2021. Nel suo comunicato, l’Inter ha chiarito che il giocatore verrà rivalutato tra due settimane.

L’obiettivo di Simone Inzaghi è di riavere il Tucu a disposizione per il match di campionato del 20 febbraio in casa col Sassuolo. Ma ciò che è sicuro è che Correa salterà alcune sfide molto delicate per l’Inter: il derby col Milan del 6 febbraio, i quarti di Coppa Italia con la Roma del 9 febbraio, la trasferta a Napoli del 13, e l’andata a San Siro degli ottavi di Champions League contro il Liverpool.

LEGGI ANCHE: La bizzarra storia di Meat Loaf e del suo tifo per un club di terza serie inglese

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI