Infortunio Ansaldi | quando rientra | tempi di recupero

Infortunio Ansaldi, l’esterno argentino del Toro si è fatto male nella sfida di ieri contro il Genoa, chiedendo il cambio nella ripresa.

Il Torino di Ivan Juric è tornato a vincere e anche a convincere. La vittoria per 3-2 ai danni del Genoa è stata assolutamente meritata e i granata avrebbero anche potuto evitarsi le sofferenze finali.

Tra i migliori in campo c’è sicuramente uno dei grandi ex della partita, Cristian Ansaldi. Il classe ’86 ha offerto una prova di spessore, servendo anche l’assist per il momentaneo 1-0 di Sanabria. Come troppo spesso capita, però, il laterale sinistro ha dovuto successivamente chiedere il cambio a causa di un problema di natura muscolare.

juric
Ivan Juric
during the Italy cup football match between Torino FC and US Cremonese at Stadio Olimpico Grande Torino in Turin (Italy), August 15th, 2021. Photo Image Sport / Insidefoto

Leggi anche | Rivoluzione Tudor: Verona miglior attacco della Serie A dal suo arrivo

Infortunio Ansaldi, la situazione

Il calciatore argentino è stato costretto a chiedere il cambio alla panchina verso il ventisettesimo minuto della ripresa, quando ha avvertito un dolore alla coscia destra.

I primi accertamenti ai quali si è sottoposto in mattinata hanno evidenziato un interessamento distrattivo al bicipite femorale della coscia destra, che verrà approfondito nella giornata di lunedì.

Ansaldi
fonte immagine: profilo Ig @cristianansaldi

Leggi anche | Torino-Genoa: storia di un gemellaggio (quasi) interrotto

Iscriviti al nostro canale YOUTUBE 

Infortunio Ansaldi, i tempi di recupero

Gli esami strumentali definitivi ai quali si sottoporrà domani Ansaldi, daranno il responso definitivo sui suoi tempi di recupero.

Al momento sembra certa la sua assenza per il turno infrasettimanale e anche per il match della prossima settimana. Il trentaseienne proverà quindi a recuperare per la partita precedente alla sosta, quando il Toro farà visita allo Spezia.

Leggi anche | Perché Benzema può vincere il pallone d’oro

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI