Colpo Monza per la Serie A: arriva Gaston Ramirez

Ramirez è il nuovo acquisto del Monza, che insegue una storica promozione in Serie A con un club di vecchie glorie.

Si arrichisce di un altro tasselo l’all-star nostalgico del Monza di Berlusconi e Galliani, che dopo aver lasciato il Milan nell’aprile 2017 sognano il ritorno nella massima serie con il club brianzolo.

Leggi anche | Monza, rosso di bilancio nel 2020: interviene Berlusconi

È stato infatti da poco reso noto l’accordo con il centrocampista uruguayano Gaston Ramirez, attualmente svincolato dopo l’ultima stagione trascorsa alla Sampdoria, e che proprio nelle scorse settimane era dato per vicino a un ritorno in blucerchiato.

L’accordo con Gaston Ramirez

Il sudamericano era senza dubbio uno dei free agent più affascinanti in circolazione: lunga esperienza ad alto livello, indiscutibili qualità tecniche e appena 31 anni sulla carta d’identità, compiuti per altro da poco.

infortunio Gaston Ramirez
infortunio Gaston Ramirez Foto dal web

Aveva ricevuto offerte dal Sudamerica, ma alla fine Gaston Ramirez – che in carriera ha vestito anche le maglie di Bologna, Southampton, Hull City e Middlesbrough – ha deciso di restare in Italia, anche se scendendo di categoria.

Leggi anche | Michele Di Gregorio, il custode dei sogni del Monza pronto al grande salto

Per lui, Galliani ha messo sul piatto un contratto fino alla fine della stagione, con implicita possibilità di rinnovo. Non è ancora stato rivelato quanto guadagnerà l’uruguayano, ma ad agosto si parlava di una richiesta da 2 milioni l’anno fatta al Torino: dovendo disputare solo la restante metà della stagione (inizierà ad allenarsi da domani, ma sarà schierabile solo dal 15 gennaio), è facile immaginare che lo stipendio di Ramirez non supererà il milione.

Che impatto potrebbe avere sul Monza?

Iscriviti al nostro canale YOUTUBE

Cifre non da poco per la Serie B, ma in linea con il progetto del Monza, che attualmente risulta aver un monte ingaggi da 21,3 milioni di euro lordi, il secondo più consistente del campionato cadetto dopo il Parma.

Per capire che apportopotrà dare ai brianzoli, bisognerà prima di tutto verificarne le condizioni atletiche: Ramirez non scende in campo per un match ufficiale dallo scorso 8 maggio, e proprio la scorsa primavera ha subito un infortunio alla caviglia che gli ha fatto saltare il finale della Serie A con la Samp.

Leggi anche | Marco Brescianini, il talento del Milan è a un passo dal Monza

Sicuramente, l’allenatore Stroppa punterà molto sulla sua esperienza, dato che in questa stagione il Monza ha dovuto rinunciare a giocatori come Balotelli e Boateng. A livello tattico, andrà apportata qualche modifica, perché Ramirez è abituato a giocare principalmente come trequartista dietro le punte, un ruolo non previsto nel 3-5-2 che attualmente sta mantenendo il club al quinto posto della Serie B.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI