HomeNotizieFinale Europei Under 21: formazioni, quando e dove vedere Germania - Portogallo

Finale Europei Under 21: formazioni, quando e dove vedere Germania – Portogallo

La finale degli Europei Under 21 è Germania – Portogallo: ecco tutto ciò che serve sapere sulla partita, da quando e dove vederla fino alle probabili formazioni

LEGGI ANCHE: La guida all’Europeo Under 21: le squadre, i gironi, date e dove vederlo

Sono arrivati all’evento conclusivo, gli Europei Under-21 in Ungheria e Slovenia: adesso manca solo l’ultima partita, che vedrà affrontarsi Germania e Portogallo, ovvero i vice-campioni d’Europa U21 e i vice-campioni d’Europa U19 in carica.

Finale Europei Under 21: quando e dove vedere

Germania – Portogallo U21 si giocherà domani sera, domenica 6 giugno, alle ore 21.00 allo stadio Stozice di Lubiana, in Slovenia. La partita potrà essere vista in diretta in chiaro su Rai3, oppure in streaming gratuito su RaiPlay.

LEGGI ANCHE: L’Italia under 21 deve fari i conti con una preoccupante svalutazione

Finale Europei Under 21: la continuità della Germania

Si tratta della terza finale continentale consecutiva per l’U21 tedesca, vincitrice quattro anni fa sulla Spagna e poi sconfitta nel 2019 dagli stessi iberici. L’elemento di continuità è il ct Stefan Kuntz, che in questi anni ha guidato le giovanili della Germania a vivere il miglior periodo di sempre a livello di risultati.

Dopo un inizio di torneo difficile (seconda nel proprio girone, qualificandosi solo grazie alla differenza reti migliore rispetto alla Romania terza), la Germania ha poi eliminato la sorpresa Danimarca solo ai calci di rigore e in semifinale è riuscita finalmente a offrire una prova pienamente convincente, sconfiggendo l’Olanda con doppietta della stella Florian Wirtz.

LEGGI ANCHE: Giovani e talentuosi: Florian Wirtz, il 2003 che ha conquistato Leverkusen

Stella che fin qui aveva brillato un po’ a sprazzi, tanto che nelle prime partite è stato soprattutto Lukas Nmecha a tenere in piedi la squadra. Ma i tedeschi hanno una rosa di primissimo livello, basti pensare che la promessa del Borussia Dortmund Moukoko deve fare panchina. Sicuramente da tenere d’occhio l’altra punta Mergim Berisha, il mediano Niklas Dorsch e il terzino destro Ridle Baku, tra i migliori dell’Europeo.

Finale Europei Under 21: la solidità del Portogallo

L’Italia è l’unica squadra negli Europei a essere riuscita a segnare al Portogallo, che fin qui ha vinto in scioltezza un girone con Croazia, Svizzera e Inghilterra e, dopo gli Azzurrini, ha fatto fuori anche la Spagna detentrice del titolo. Il Portogallo di Rui Jorge viene dal secondo posto agli Europei Under-19 di due anni fa, che dimostrano la grande crescita a livello giovanile dei lusitani.

LEGGI ANCHE: Alla scoperta del Portogallo, avversario dell’Italia all’Europeo under 21

Basta dare una rapida occhiata alla rosa per vedere che, nonostante il limite d’età, il Portogallo è composto da giocatori che hanno già grande esperienza internazionale con i propri club: Diogo Leite, Diogo Dalot, Florentino, Fabio Vieira, Rafael Leão, Gonçalo Ramos. E rispetto alla prima fase del torneo il ct ha dovuto rinunciare a Pedro Gonçalves (passato in Nazionale maggiore) e Francisco Trincão.

Eppure, sorprende un po’ a questo punto che il giocatore più determinante del Portogallo sia uno di quelli sulla carta meno quotati, vale a dire l’attaccante del Monza Dany Mota, capocannoniere dell’Europeo con 3 reti (alla pari di Nmecha, ma anche di Puado, Cutrone e Boadu).

Finale Europei Under Under 21: probabili formazioni

LEGGI ANCHE: Javi Puado, dalla B spagnola a eroe dell’Europeo Under 21

GERMANIA (4-2-3-1): Dahmen; Baku, Pieper, Schlotterbeck, Raum; Dorsch, Maier; Ozcan, Wirtz, Berisha; Nmecha. Allenatore: Kuntz

PORTOGALLO (4-3-1-2): Diogo Costa; Dalot, Queiros, Leite, Tavares; Vitinha, Bragança, Gedson Fernandes; Vieira; Rafael Leão, Mota. Allenatore: Rui Jorge.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

98316bfe462d28c8979063b5c072b9cf?s=90&d=mm&r=g
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Articoli recenti