Squad builder Fifa 22, cos’è e come si usa

Come nelle recenti edizioni, anche su FIFA 22 è presente lo Squad Builder: andiamo a vedere cos’è e l’importanza del suo utilizzo.

Creare la squadra migliore possibile online per poter sfidare e sconfiggere il maggior numero di utenti è l’obiettivo principale di ogni gamer.

Per raggiungerlo, negli ultimi anni la EA Sports ha messo a disposizione di tutti lo Squad Builder, che dà un sostegno fondamentale per la creazione della rosa perfetta con i crediti a disposizione.

Andiamo a vedere come si utilizza.

Fifa 22 calciaotri piu veloci

Leggi anche | Fifa 22: i calciatori più veloci del gioco 

FIFA 22, cos’è lo Squad Builder

Lo strumento dello Squad Builder ha acquistato negli ultimi due anni sempre più importanza e viene utilizzato da quasi tutti i giocatori: esso infatti permette di simulare la creazione della rosa, incastrando tutte le combinazioni di crediti e intesa.

Grazie ad esso quindi, si potrà avere un’idea più chiara di quanti crediti serviranno per organizzare la squadra dei nostri sogni.

Oltre ai crediti però, forse di ancor più importanza è l’intesa di squadra: essa condiziona fortemente le prestazioni dei singoli calciatori e, grazie alla Squad Builder, si può calcolare la variazione dell’intesa stessa, ipotizzando nuovi acquisti o nuovi cambi di formazione.

fifa 22
Fonte immagine: @EASport (Twitter)

Leggi anche | Fifa 22, le squadre più buggate online e offline

Iscriviti al nostro canale YOUTUBE

FIFA 22, come si usa lo Squad Builder

Gli Squad builder non sono delle funzioni che si trovano all’interno del gioco nella console utilizzata, ma sono nelle applicazioni online che utilizzano i database del gioco per effettuare queste simulazioni.

All’interno della piattaforma si possono quindi impostare il numero di crediti esatti che ha ogni giocatore e anche delle carte che si hanno già in rosa. Da lì parte la simulazione.

Impostando il modulo e inserendo di volta in volta i calciatori desiderati, verrà aumentata o diminuita l’intesa e sottratto il numero di crediti in base a qual è mediamente il valore della carta che si vorrebbe acquistare. Un aspetto importante da considerare è il fatto che, per il prezzo della rosa, vengono valutati soltanto i costi dei calciatori titolari e non di quelli in panchina.

Un grosso aiuto lo danno anche tutti i video presenti su Youtube: se ne possono trovare tantissimi che consigliano, tramite l’utilizzo dello Squad Builder, le migliori formazioni in base ai crediti, al campionato che si vuole scegliere o alla nazionalità dei calciatori.

Leggi anche | Fifa 22, premi Division Rivals: quando escono?

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI