HomeCalcio EsteroEdu Vargas gol in Copa America: agganciato Batistuta nella classifica all time

Edu Vargas gol in Copa America: agganciato Batistuta nella classifica all time

Edu Vargas avanza nella classifica storica degli bomber della Copa America: il cileno sale a 14 gol e raggiunge, tra gli altri, Gabriel Batistuta

La rete segnata da Edu Vargas contro l’Uruguay non è servita per regalare tre punti a un Cile travolto dagli scandali di questi giorni, ma ha permesso al centravanti passato fugacemente anche dal Napoli di battere incrementare il proprio bottino di gol segnati in Copa America.

Edu Vargas come Batistuta: 14 gol in Copa America

Infatti, il gol che ha aperto la sfida contro la Celeste ha permesso a Edu Vargas di salire a quota 14 gol segnati in Copa America, un bottino di tutto rispetto che porta il centravanti cileno ad agganciare un bomber storico del calcio sudamericano come Gabriel Omar Batistuta, nonché a stanziarsi al quinto posto della classifica all time della competizione.

Con lui c’è Paolo Guerrero, assente da questa edizione per infortunio, e dietro – oltre a Batistuta – vengono staccati anche Jair, Hector Scarone e José Manuel Moreno, mentre il prossimo obiettivo di Edu Vargas sarà quello di prendere Teodoro ‘Lolo’ Fernandez e Severino Varela, fermi a quota 15 gol. In cima alla classifica dei marcatori della Copa America, infine, ci sono Zizinho e Norberto Mendez, fermi a 17.

Una carriera sotto traccia

Edu Vargas gioca in nazionale dal 2009 e ha quindi avuto la possibilità di sfruttare a più riprese la vetrina della Copa America. A 31 anni, il cileno gioca in nell’Atletico-MG dopo una carriera che lo ha portato a girovagare per l’Europa, ma è con la Roja che ha ottenuto le maggiori soddisfazioni della carriera.

Nello specifico, tra il 2015 e il 2016 Edu Vargas era al centro dell’attacco del Cile che vinse per due volte la Copa America in finale contro l’Argentina di Messi, causando indirettamente lo psicodramma del ritiro – poi rientrato – della Pulga dall’Albiceleste. Giocatore particolare, forse sottovalutato, sicuramente ha raccolto meno di quanto avrebbe potuto ma in patria, Vargas, è un idolo. E, probabilmente, a lui va bene così.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ??? ?????? (@eduardovargasrj1)

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti

Resta aggiornato con Telegram