HomeChampions LeagueChampions League, l'UEFA valuta l'idea Final Four

Champions League, l’UEFA valuta l’idea Final Four

Da pochissimo tempo la Champions League – anche dopo il caos generato dalla nascita della Super League – ha approntato delle modifiche al suo format, tramite ovviamente l’UEFA. Nei prossimi anni infatti avremo una Champions con gironi più corposi, una sorta di mini campionato che poi porterà a turni di eliminazione diretta già presenti adesso. Come riportato però dal New York Times, l’UEFA starebbe valutando un’altra novità molto importante per il recente futuro della competizione. Si parla infatti di far giocare una sorta di Final Four in unica città, per rendere il finale di torneo ancora più spettacolare.

Champions League, l’UEFA valuta la Final Four in una singola città

LEGGI ANCHE: Allegri nuovo allenatore della Juventus

Di fatto, l’intenzione sarebbe quella di replicare quanto avvenuto (a causa del COVID-19 e delle varie restrizioni) in occasione della scorsa edizione della Champions League. Nella scorsa annata, infatti, a partire dai quarti di finale le squadre coinvolte si ritrovarono in Portogallo per disputare in sicurezza le 7 gare da giocare. Le partite vennero svolte tra lo stadio José Alvalade e lo stadio Da Luz di Lisbona, con la finale andata in scena proprio da questo impianto.

In quel caso si trattò di una Final Eight, con gare di sola andata. Per il futuro invece l’UEFA starebbe seriamente valutando con discussioni costanti la possibilità di giocare una Final Four. Un evento che non sarebbe strettamente calcistico ma anche mondano. Questo perché, nella settimana di partite in campo neutro, l’UEFA sarebbe poi intenzionata a organizzare eventi, concerti e competizioni/giochi di vario tipo.

LEGGI ANCHE: Riscatto Tomori, offerta Milan: la situazione

Champions League Final Four: una settimana in stile Super Bowl

Come riporta la fonte già citata, al momento la proposta non ha ancora trovato una forma ufficiale di presentazione. L’idea però piace a molte persone all’interno dell’UEFA, che andrebbero a ispirarsi alle Final Four di basket o ai weekend finali dei più importanti tornei di tennis. Nel caso in cui la proposta venisse approvata, si pensa peraltro di giocare le semifinali come gare singole e non più dunque in sede di andata e ritorno.

La sequela di eventi del programma andrebbe poi a culminare ovviamente con una finale giocata di domenica sera. Un altro dei modelli a cui sembra ispirarsi questa potenziale Final Four di Champions League è senz’altro anche il Super Bowl, nel quale il concetto di settimana-spettacolo va oltre il singolo evento sportivo.

LEGGI ANCHE: Come giocherà la Juventus di Allegri

1d6198f034b69da7f33a10fc739bf5dc?s=90&d=mm&r=g
Claudio Agave
Giornalista pubblicista dal 2017. Direttore della testata theWise Magazine, redattore per il sito gonfialarete.com, scrittore. "Il calcio é la cosa più importante delle cose meno importanti"

Articoli recenti