HomeCalcio EsteroCasillas torna a casa: il Real Madrid gli offre un ruolo in...

Casillas torna a casa: il Real Madrid gli offre un ruolo in società

Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, Iker Casillas torna a casa: il Real Madrid gli ha offerto un ruolo molto importante all’interno del club

Ad anni di distanza da un burrascoso addio, Iker Casillas rientra a casa. Ad annunciarlo è stato il Real Madrid, che sotto Natale ha deciso di regalare ai propri tifosi il ritorno di una leggenda del club. Lo spagnolo, oltre 700 presenze con i merengues, ha accettato con entusiasmo l’offerta di Florentino Perez, che gli ha proposto un ruolo da vice amministratore delegato della Fondazione della società.

Partite di oggi in tv: a che ora e dove vedere

Con un comunicato sul sito ufficiale, il Real Madrid si dice “entusiasta di aver riaccolto un grande uomo”, riferendosi a un Casillas che solo pochi mesi fa aveva annunciato ufficialmente l’addio al calcio. L’ex portiere dei blancos sarà a Madrid a giorni e il suo incarico verrà reso operativo all’inizio dell’anno nuovo: “Sono orgoglioso di questa nuova sfida, che affronterò con grande entusiasmo” ha commentato Casillas.

Calciatori positivi Serie A | la lista | i contagi

casillas
Fonte immagine: @IkerCasillas (Twitter)

Ritorno a Madrid

Casillas aveva lasciato il Real Madrid nel 2015, in aperto contrasto con la presidenza e una dirigenza che, una volta comunicatogli il declassamento a portiere di riserva, lo aveva quasi obbligato a cercare fortuna altrove. Così l’ex numero uno della nazionale spagnola era emigrato nel vicino Portogallo, firmando un contratto con il Porto.

Renato Sanches all’Inter: un colpo suggestivo ma difficile

Sulle sponde del fiume Duero si è fermato quasi cinque anni, mettendo insieme la bellezza di 156 presenze con la maglia dei Dragoni. Ad aprile, a qualche mese da un brutto infarto del miocardio, Casillas ha deciso di dire basta, entrando a suo modo nella storia del Porto. Ma il suo futuro, e questo si sapeva, era per forza legato al Real Madrid, club nel quale è cresciuto e ha vinto tutto.

Può essere Scamacca il sostituto di Ibrahimovic al Milan?

casillas
Fonte immagine: @IkerCasillas (Twitter)

Di cosa si occuperà Casillas?

Nel ruolo di vice amministratore delegato della Fondazione del Real Madrid, Iker Casillas ricoprirà un ruolo istituzionale decisamente importante all’interno del club. D’altronde, l’ex portiere gode di grandissima stima all’interno degli ambienti madridisti. Per questo motivo si occuperà di curare, tra le altre cose, la continua espansione del marchio nel mondo.

Pogba alla Juventus: pro e contro di un possibile ritorno

L’organizzazione si prefigge l’obiettivo di portare avanti eventi e progetti in ogni angolo del mondo: “Sarà una sfida molto affascinante – ha dichiarato – cercherò di fare del mio meglio mettendo a disposizione del club tutta la mia esperienza”. Tanta, va detto, e testimoniata dai 19 trofei vinti durante la sua militanza al Real Madrid, tra i quali figura una Champions League conquistata al primo colpo. Una vera leggenda, che nella capitale riabbracciano molto volentieri.

Chi è Igor, il centrale della Fiorentina che piace a Prandelli

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Iker Casillas (@ikercasillas)

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

75387536bf8277a4a0c328b6d3d9d91b?s=90&d=mm&r=g
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti