calciatori più costosi della storia
Fonte: Instagram @neymarjr

Da Neymar a Cristiano Ronaldo, passando per Mbappé, Griezmann e Joao Felix: quali sono i calciatori più costosi della storia?

Il calcio è un gioco in continua evoluzione, ma non solo dal punto di vista sportivo. Anche economicamente, lo sport più popolare al mondo si è trasformato in un business capace di fatturare miliardi di euro. Ovviamente anche il calciomercato ha subito diverse variazioni al rialzo, perché i protagonisti – ovvero quelli che poi contribuiscono a rendere migliore il prodotto – a loro volta sono diventati vere e proprie aziende.

I calciatori che hanno fatto coming out

Ma quali sono i calciatori più costosi della storia? Al primo posto c’è Neymar Junior, che nel 2017 si rese protagonista di una telenovela interminabile alla fine della quale lasciò il Barcellona per trasferirsi al PSG. O’Ney, ai tempi, voleva distaccarsi dalla figura ingombrante di Leo Messi per provare a “camminare da solo”, vincendo anche senza la Pulga al suo fianco. Per acquistarlo, lo sceicco parigino investì 222 milioni di euro, record di sempre imbattuto ancora a oggi.

I calciatori più forti a non aver mai giocato un Mondiale

I calciatori più costosi della storia: Mbappé e Joao Felix sul podio

Al secondo e al terzo posto della classifica sui calciatori più costosi della storia troviamo due gemme del calcio mondiale. Kylian Mbappé fu al centro di un caso di mercato abbastanza borderline: quando il PSG lo acquistò dal Monaco, il club parigino non poteva permettersi di sborsare l’intera cifra per non sforare i parametri del FFP. Così Mbappé arrivò in prestito oneroso, con riscatto fissato a 135 milioni, puntualmente pagato nel 2018.

CHI È DANIEL MALDINI: DOPO CESARE E PAOLO, LA DINASTIA CONTINUA

La prima stagione di Joao Felix in Liga, invece, non è andata benissimo: l’asso portoghese, esploso nel Benfica grazie a Rui Vitoria e Bruno Lage, è stato pagato 126 milioni di euro ma, da quando è arrivato all’Atletico Madrid, ha avuto diverse difficoltà a imporsi. Complici anche vari problemi fisici, Joao Felix dovrà ripartire quasi da zero, ma il talento è cristallino e, soprattutto, Diego Simeone in lui crede tantissimo.

QUANTO VALE IL MILAN? PIOLI TRA DUBBI E CERTEZZE

Il trio (costoso) del Barcellona

Subito fuori dal podio dei calciatori più costosi della storia troviamo invece tre profili acquistati negli ultimi anni dal Barcellona. Il primo è Philippe Coutinho, per il quale i blaugrana hanno investito 120 milioni di euro, appaiato da Antoine Griezmann, che il Barcellona ha comprato nell’estate del 2019 strappandolo all’Atletico Madrid dopo che lo stesso attaccante francese aveva giurato, tramite un video strappa lacrime, fedeltà eterna ai colori e al popolo colchonero.

OLLIE WATKINS, IL DIAMANTE GREZZO DELL’ASTON VILLA

Ousmane Dembélé, invece, è costato 105 milioni di euro, un investimento che – mese dopo mese – sta assumendo tutti i crismi del pacco clamoroso. Il francese ha mezzi straordinari, non accompagnati dalla tenuta mentale. La cifra spesa per lui è la medesima investita dal Manchester United per comprare Paul Pogba dalla Juventus nel 2016. Completano la top ten Eden Hazard (100 milioni, Real Madrid), Cristiano Ronaldo (alla Juve per 100 milioni) e Gareth Bale, passato al Real nel 2013 sempre per un tripla cifra.

KULUSEVSKI, HAALAND E ALTRI 5 TALENTI SCANDINAVI

I calciatori più costosi della storia: la top 10 mondiale

  • 1) Neymar – PSG – 222 milioni di euro
  • 2) Kylian Mbappé – PSG – 135 milioni di euro
  • 3) Joao Felix – Atletico Madrid – 126 milioni di euro
  • 4) Philippe Coutinho – Barcellona – 120 milioni di euro
  • 5) Antoine Griezmann – Barcellona – 120 milioni di euro
  • 6) Ousmane Dembélé – Barcellona – 105 milioni di euro
  • 7) Paul Pogba – Manchester United – 105 milioni di euro
  • 8) Eden Hazard – Real Madrid – 100 milioni di euro
  • 9) Cristiano Ronaldo – Juventus – 100 milioni di euro
  • 10) Gareth Bale – Real Madrid – 100 milioni di euro

Per restare sempre aggiornati, seguici su Instagram  Facebook e Twitter