HomeRubricheAsta Fantacalcio: le migliori combinazioni di portieri

Asta Fantacalcio: le migliori combinazioni di portieri

All’asta del fantacalcio è usuale prendere portieri di almeno due squadre diverse: ecco alcune combinazioni tra i numeri uno delle big e quelli delle altre squadre 

L’asta del fantacalcio porta milioni di appassionati a studiare le opportune strategie, quasi come se dovessero superare un esame dall’università. L’analisi su come formare la squadra parte dai portieri, per i quali ci sono tre strategie principali. C’è chi prende il portiere di una big e le sue due riserve, chi prende i portieri due due squadre diverse e chi addirittura di tre.

Coloro che adottano la seconda opzione, spesso e volentieri hanno una determinata usanza: valutare una combinazione vincente. Si tratta di un’accoppiata conveniente a livello di incroci di partite tra un portiere di una big (più la sua prima riserva) e un portiere di una squadra medio-piccola. In questo senso, proponiamo le migliori combinazioni per i portieri delle prime sette squadre dell’ultima Serie A.

Leggi anche | Asta Fantacalcio: i giocatori da prendere in coppia

Samir Handanovic (Inter)

Innanzitutto, va specificato che una combinazione è conveniente nel momento in cui un portiere di una medio-piccola affronta il minor numero di big nelle stesse giornate in cui un portiere di una grande ha uno scontro diretto.

Parlando del portiere campione d’Italia, ovvero Samir Handanovic dell’Inter, è consigliabile acquistarlo insieme ad Andrea Consigli del Sassuolo o a Lukasz Skorupski del Bologna. In entrambi i casi, infatti, non ci sono giornate che prevedono contemporaneamente scontri diretti per l’Inter e match contro una big per Sassuolo e Bologna.

Leggi anche | Fantacalcio, i 5 calciatori senza le coppe europee da acquistare

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Samir Handanovic (@samirhandanovic)

Wojciech Szczesny (Juventus)

Passiamo a Wojciech Szczesny, numero uno della Juventus e costantemente tra i portieri più pagati dai fantacalcisti negli ultimi anni. Rispetto ad Handanovic, non c’è un portiere che non ha nemmeno un confronto con una big nelle giornate in cui la Juventus ha i suoi scontri diretti.

Ci sono però tre estremi difensori che sono combinati meglio di altri con il titolare tra i pali juventini. Si tratta di Emil Audero della Sampdoria, Alessio Cragno del Cagliari e Salvatore Sirigu del Genoa.

Leggi anche | Fantacalcio, i calciatori infortunati che salteranno l’inizio di campionato

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Wojciech Szczesny (@wojciech.szczesny1)

Mike Maignan (Milan)

Arriviamo ad uno dei volti nuovi della prossima Serie A, ovvero Mike Maignan del Milan. Il francese dovrà dimostrare il suo valore raccogliendo la pesante eredità di Donnarumma, quindi per i fantacalcisti – almeno inizialmente – non rappresenta una certezza come altri portieri.

Nel caso di Maignan, quindi, è particolarmente importante prenderlo insieme ad un portiere ben combinato con lui e che non porti quindi a giornate di campionato rischiose. I migliori in questo senso sono due elementi già citati, ovvero Skorupski e Cragno. A questi si aggiungono altri due portieri, ovvero Marco Silvestri dell’Udinese e Lorenzo Montipò del Verona.

Leggi anche | Quando fare l’asta del Fantacalcio?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ???? ??????? | ??? ???? ? (@mikemaignanfans)

I portieri delle altre big

Il discorso appena fatto per Maignan vale anche per Rui Patricio, portiere che la Roma ha acquistato dal Wolverhampton. Il portoghese è combinato alla perfezione con Consigli e con Bartlomiej Dragowski della Fiorentina. Parlando dell’altra sponda del Tevere, invece, è Skorupski il numero uno più consigliato da prendere insieme a Thomas Strakosha della Lazio.

Chiudono il cerchio Napoli e Atalanta. I partenopei hanno Alex Meret, che potrebbe vivere un altro anno di ballottaggi continui con David Ospina. Cragno è il miglior compagno per i due portieri azzurri, mentre Dragowski (oltre a Silvestri, Montipò e lo stesso Cragno) sarebbe l’alternativa ideale a Juan Musso (neoacquisto della Dea).

Leggi anche | Asta Fantacalcio: 5 giocatori pronti al riscatto

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Avatar
Paolo Lora Lamia
Classe ’92, ho la vocazione del giornalismo sportivo fin dall’adolescenza. Adoro il calcio, la sua storia e una narrazione sportiva tesa ad emozionare più che a creare polemiche. Giornalista pubblicista dal 2019, cofondatore di Mondoprimavera.com, collaboratore presso Gruppo GEDI e La Giovane Italia e opinionista sportivo per Toscana TV. Ho un debole per il calcio inglese (e per il Liverpool in particolare).

Articoli recenti