Ramsey sul mercato: stipendio e costo, il gallese lascerà Torino?

Aaron Ramsey potrebbe lasciare la Juventus: i bianconeri cercano una sistemazione per il centrocampista gallese.

È in fermento il mercato della Juventus per quanto riguarda il centrocampo. In attesa di affondare il colpo per Manuel Locatelli, i bianconeri guardano anche al mercato in uscita. Tra i nomi dei possibili partenti c’è Aaron Ramsey, che viene da un buon Europeo, ma anche da due stagioni sottotono alla Juventus. In bianconero il gallese è stato spesso frenato dagli infortuni e i torinesi possono farlo partire, anche per liberarsi di una ingaggio pesante.

LEGGI ANCHE: Juventus-Cesena: dove vedere l’amichevole in tv

Aaron Ramsey, statistiche e stipendio

Sette milioni netti a stagione. Questa la cifra che il gallese percepisce alla Juventus, e che sta convincendo la Vecchia Signora a privarsi dell’ex Arsenal. Il centrocampista è arrivato due stagioni fa a parametro zero, sembrava un grandissimo colpo, ma la realtà ha raccontato poi altro

In due anni, Ramsey ha raccolto 65 presenze alla Juventus, segnando appena 6 gol. Un bottino che numericamente non sembra nemmeno male, ma il gallese ha giocato per lo più spezzoni di partita, non lasciando troppo spesso il segno. Quando è stato in forma, l’ex Arsenal a dire il vero ha fatto bene, lasciando intravedere le sue grandi qualità. Ma questo scenario si è verificato di rado negli ultimi due anni.

Sono 2927 i minuti giocati da Ramsey con la Juventus, che equivalgono a 32 presenze da 90 minuti. In pratica la metà delle partite che effettivamente il gallese ha giocato con la Juventus. Questo dato mostra quando i bianconeri abbiano potuto fare poco affidamento sul gallese, che inoltre percepisce uno stipendio altissimo e per questo potrebbe salutare Torino.

LEGGI ANCHE: Amichevoli Juventus: il calendario delle partite estive

Il futuro di Ramsey

Ad oggi, comunque, non ci sono piste concrete sull’addio di Ramsey alla Juventus. Si è parlato di uno scambio con Pjanic col Barcellona, ma l’idea non ha preso forma. Mancano le squadre interessate, spaventate soprattutto dall’alto ingaggio percepito dal giocatore.

Qualche vago interesse c’è stato, soprattutto dalla Premier, ma nessuna mossa decisa. La sensazione è che la Juventus difficilmente troverà una sistemazione al gallese, il cui contratto tra l’altro scadrà nel 2023. Una soluzione potrebbe essere mandare il calciatore in prestito, contribuendo però almeno a una parte dello stipendio, così da liberare, almeno parzialmente, il monte ingaggi per questa stagione.

Nonostante la Juventus abbia di fatto messo sul mercato Ramsey, il futuro del gallese sembra ancora a Torino. Sono alti i costi per un suo acquisto, servirebbe un sacrificio economico da parte del giocatore, ma al momento sembra uno scenario difficile da ipotizzare.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!