HomeCalcio EsteroZidane ha parlato del possibile ritorno di Cristiano Ronaldo a Madrid

Zidane ha parlato del possibile ritorno di Cristiano Ronaldo a Madrid

L’eliminazione dalla Champions League della Juventus ha riaperto vecchi discorsi di mercato: il Real Madrid è pronto a riformare la coppia Zidane Ronaldo

In questi giorni Cristiano Ronaldo è l’argomento più discusso in ambito calcistico. A parlarne, infatti, non sono solo i tifosi juventini delusi dall’ennesima precoce eliminazione dalla Champions League, ma anche giornalisti e avversari che, proprio alla luce di quanto sopra, sottolineano ogni tre per due il fallimento sportivo della Juventus nonostante in rosa ci fosse il migliore al mondo.

LEGGI ANCHE: Partite di oggi in tv: a che ora e dove vedere

Che Cristiano Ronaldo possa lasciare la Juventus è un dato di fatto: nonostante un contratto in scadenza nel 2022, il portoghese – secondo indiscrezioni – si starebbe guardando intorno per capire il proprio futuro. Rimanere in bianconero può essere una delle opzioni, ma non l’unica perché il contesto è quello che è e, in tre anni, CR7 non è riuscito nell’obiettivo di condurre la Juve alla vittoria europea.

LEGGI ANCHE: Quanto costa Ronaldo alla Juventus

zidane ronaldo
Fonte: @cristiano (Instagram)

Cristiano Ronaldo verso Madrid?

Le opzioni sarebbero tante: PSG, Premier League oppure MLS. Però il vero vecchio amore del portoghese rimane il Real Madrid e quel binomio Zidane Ronaldo che, nel recente passato, ha portato nella bacheca dei merengues diversi trofei. Josef Pedrerol, giornalista de El Chiringuito, ha confermato un primo abboccamento di Florentino Perez per riportare CR7 in Castiglia.

LEGGI ANCHE: Champions, fallimento Juventus: le tappe, da Ronaldo al Porto

Pedrerol ha parlato di un colloquio tra il presidente del Real Madrid e Jorge Mendes, plenipotenziario agente del calciatore, che avrebbe – secondo fonti spagnole – aperto la porta a quello che sarebbe un clamoroso ritorno. D’altronde, nel 2018 fu Ronaldo a decidere di lasciare la capitale spagnola e, proprio come successe tre anni fa, la sua opinione è quella che conta di più. Ergo, dovesse decidere di tornare, la Juventus non potrebbe opporsi.

Zidane Ronaldo, cosa ha detto Zizou su CR7

La coppia Zidane Ronaldo andrebbe così a riunificarsi dopo essersi strappata proprio in quell’estate del 2018, quando entrambi – dopo aver vinto la Champions League nella finale contro il Liverpool – decisero di salutare Valdebebas. A posteriori, si potrebbe dire che quello non fu un addio ma solo un arrivederci. Zizou è già tornato, mentre per Cristiano potrebbe essere solo questione di mesi.

LEGGI ANCHE: Cristiano Ronaldo, da quanto tempo non segnava in A per 3 partite

Nella conferenza stampa tenuta alla vigilia del match di coppa contro l’Atalanta, Zidane Ronaldo è stato l’argomento all’ordine del giorno: “So bene cosa rappresenta per lui Madrid e viceversa – ha chiosato il tecnico francese – tutti lo ricordiamo come il grande campione che è e per le grandi cose che ha fatto. Si stanno sprecando molte parole perché è un calciatore importante, ma al momento è della Juventus”. Se queste parole sono pretattica, lo scopriremo più avanti.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti