Villarreal Juventus, Rabiot da rosso? Cosa dice il regolamento

Rabiot sarebbe dovuto essere espulso durante Villarreal Juventus di martedì sera? È quello che pensano in molti, ma vediamo cosa dice il regolamento.

Nuove critiche per Adrien Rabiot: il centrocampista francese, che non ha mai particolarmente legato con i tifosi bianconeri, ieri è stato nuovamente bersagliato sui social per un duro intervento su Chukwueze, e solo la gentilezza dell’arbitro gli ha permesso di restare in campo.

Partito dal primo minuto nella gara degli ottavi di Champions League in casa del Villarreal, il francese ha giocato tutta la partita, ma ha rischiato di lasciare la Juventus in dieci, quando il risultato era già sull’1-1.

Il fallo da espulsione di Rabiot: cos’è successo

Intorno al 73° minuto, cioè poco dopo il pareggio di Dani Parejo propiziato proprio da un suo errore, Rabiot ha effettuato un brutto intervento a metà campo, colpendo coi tacchetti il ginocchio di Chukwueze. L’arbitro tedesco Siebert si avvicina ed estrae il cartellino giallo, mentre il centrocampista della Juve se ne va tirando un sospiro di sollievo.

Chi non era d’accordo sono stati i giocatori di casa, che hanno protestato chiedendo al direttore di gara una sanzione più severa, magari andando anche a rivedere il tackle al Var, che nella fattispecie non è intervenuto, data la vicinanza di Siebert all’azione. Niente da fare, quindi, e solo giallo per il mediano ex-PSG (a cui se ne aggiunge anche uno per il portiere degli spagnolo Geronimo Rulli, intervenuto nella piccola rissa scatenatasi per protestare contro la grazia a Rabiot).

A norma di regolamento, il Var avrebbe comunque potuto intervenire per avvisare Siebert della gravità dell’intervento, anche se questi aveva già estratto il giallo, ma così non è stato.

I commenti al rosso mancato

Sulla stampa italiana c’è un giudizio abbastanza unanime, e ovviamente negativo, sull’arbitraggio di Siebert, in particolare per non aver espulso Rabiot: il Corriere dello Sport valuta il direttore di gara 5, la Gazzetta dello Sport addirittura 4,5.

Alla fine, l’unico a salvare Siebert sembra essere a sorpresa Unai Emery, il tecnico del Villarreal, che nel post-partita ha dichiarato: “Il Var avrebbe potuto prendere un’altra decisione, ma l’arbitraggio è stato perfetto”. Poco tenero, comunque, sull’intervento di Rabiot: “Rivisto in tv sembrava più grave, ma rispetto la decisione. Con l’espulsione le cose sarebbero cambiate, ma non mi voglio attaccare a questo”.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI