Le squadre con il valore più alto al mondo: Barcellona primo

Secondo Forbes, il Barcellona è la squadra economicamente più importante del calcio mondiale: scalzati gli eterni rivali dopo anni di dominio

Nonostante la crisi dovuta alla pandemia di Covid che ha colpito anche il mondo del calcio, i più importanti club del mondo continuano a crescere sotto tutti i punti di vista. Questo dato lo si può notare dalla classifica dei 20 club più importanti del mondo stilata da Forbes, che fa vedere come queste squadre valgano in media 2,28 miliardi di euro (il 30% in più rispetto a due stagioni fa).

LEGGI ANCHE: Partite di oggi in tv: a che ora e dove vedere

Barcellona in testa: vinto il Clasico con il Real

Guardando questa classifica, si può notare una novità rispetto a quella degli ultimi anni. Al primo posto figura infatti il Barcellona, che è riuscito a scalzare il Real Madrid in un Clasico che evidentemente viene giocato anche sulle cifre oltre che sul campo. I blaugrana interrompono un duopolio durato 16 anni, in cui i due club protagonisti erano Real Madrid e Manchester United. I Blancos hanno conquistato il primato 5 volte, mentre i Red Devils 11.

LEGGI ANCHE: DaznGate: cosa sta succedendo tra Dazn, Comcast e la Serie A

Il primato del Barcellona è piuttosto curioso, soprattutto per il momento storico dei blaugrana. Negli ultimi anni, infatti, i catalani hanno faticato ad imporsi a livello nazionale e hanno avuto solo delusioni dalla Champions League, tra clamorose rimonte subite (Roma e Liverpool) e batoste memorabili (Bayern Monaco). Inoltre, in estate è andata vicina all’ufficialità la separazione con Lionel Messi: fuoriclasse del pallone ma anche immagine significativa per il club.

LEGGI ANCHE: E se André Silva andasse al Barcellona?

Barcellona
Fonte: @leomessi (Instagram)

Come viene stilata la classifica

La crescita media citata in precedenza è dovuta al fatto che i presidenti dei club vedono nel calcio una fonte di guadagno non ancora sfruttata pienamente. Ci sono infatti delle aree che stanno prendendo sempre più importanza, come le sponsorizzazioni e il successo dei club attraverso i vari canali social.

LEGGI ANCHE: Dai successi di Guardiola alla rottura con Messi: la parabola del Barcellona

Naturalmente la voglia di investire dei proprietari e la crescita delle squadre a livello di valore medio non bastano, perché molti indicatori sono negativi. Tra la stagione 2017/18 e la 2019/20, c’è stato un calo del fatturato medio del 9,6% e addirittura del 70% per quanto riguarda l’utile operativo medio. La speranza quindi è che la situazione torni presto alla normalità, perché solo con il ritorno delle persone allo stadio (con tutto quello che consegue) i club potranno puntare ad una crescita reale da ogni punto di vista.

LEGGI ANCHE: Lo stratega Zidane vince (ancora) il Clasico

La classifica dei 20 club più importanti del mondo secondo Forbes:

  1. Barcellona
  2. Real Madrid
  3. Bayern Monaco
  4. Manchester United
  5. Liverpool
  6. Manchester City
  7. Chelsea
  8. Arsenal
  9. Paris Saint-Germain
  10. Tottenham
  11. Juventus
  12. Borussia Dortmund
  13. Atletico Madrid
  14. Inter
  15. Everton
  16. Milan
  17. Roma
  18. West Ham
  19. Leicester City
  20. Ajax

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Ascolta anche il nostro podcast su Spotify!