HomeIntervisteSimy, l'agente: "Tanti gol? Li ha sempre fatti. E sul futuro..."

Simy, l’agente: “Tanti gol? Li ha sempre fatti. E sul futuro…”

Nonostante la sua squadra navighi in acque tutt’altro che tranquille in Serie A, Simy è in questo momento uno degli attaccanti più in forma dell’intero campionato. Recentemente pare aver trovato una tranquillità importantissima al fine di raggiungere continuità di rendimento e di reti. Di fatto, se c’è ancora una piccola speranza per il Crotone di salvarsi questa è viva grazie al nigeriano, che peraltro di recente ha superato l’ex interista Obafemi Martins per quanto concerne il numero di gol segnati in una singola stagione dai giocatori di quella nazionalità africana. Abbiamo intervistato in esclusiva l’agente in Italia di Simy, ovvero Sam Udegbunam, per parlare dell’attuale rendimento dell’attaccante dei calabresi.

LEGGI ANCHE: Pasalic, l’agente: “Felice per i gol, ora cerca continuità”

Simy, l’agente: “Tanti gol? Li ha sempre fatti. E sul futuro…”

Hai avuto modo di sentire Simy dopo la partita contro la Lazio? Quali sono state le sue sensazioni dopo il match?

“Il ragazzo è buono e tranquillo, ovviamente in questo momento sta bene. Poi si sa, quando fai gol e la tua squadra non vince sembra che non valga nulla. Però lui è contento, anche se ovviamente ribadiamo che la squadra viene prima di tutto il resto”.

Simy sta indubbiamente vivendo un momento magico: 2 doppiette di fila, 3 partite consecutivamente in gol, doppia cifra in classifica marcatori. Credi che stia vivendo il miglior momento della sua carriera?

“Lui ha sempre fatto tanti gol in realtà, non ci dimentichiamo che l’anno scorso è stato il capocannoniere del campionato di Serie B. Il calcio d’altronde è sempre uguale e per lui la differenza da una categoria e l’altra non si avverte. Ripeto, alla fine ha sempre fatto tanti gol”.

LEGGI ANCHE: Partite di oggi in tv: a che ora e dove vedere

Peraltro sembra essere infallibile dal dischetto (ha sbagliato solo un rigore in carriera, ndr): frutto di un talento innato o di strategia?

“Sappiamo tutti che i rigori a volte non vanno e a volte invece vanno. In questo momento a lui vanno. Sì, lui ha la sua strategia per calciare i rigori. Non posso rivelarla ma lui sa benissimo come fare per calciarli”.

LEGGI ANCHE: Chi è Paul Gascoigne, da genio a naufrago dell’Isola

Per quanto riguarda il Crotone ritieni che possa salvarsi o che si tutto già compromesso?

“Certamente ho delle speranze che possa mantenere la categoria. Come si dice qui da voi: mai dire mai. Può darsi che ce la facciano oppure no ma io ovviamente spero e credo che il Crotone possa restare in Serie A. Nella parte finale di campionato può succedere di tutto, io ci spero”.

Inevitabilmente, dopo queste prestazioni, Simy avrà attirato l’interesse di alcuni club. Puoi dirci di più? E ritieni che – in caso di retrocessione – resterà a Crotone o andrà via?

“Come agente di Simy voglio bene al Crotone e ribadisco che spero restino in Serie A, anche perché eventualmente sarebbe meglio andare via quando la squadra è felice e si sono ottenuti dei risultati. Noi comunque ci affidiamo a Dio: crediamo in lui e seguiremo la strada che ci indicherà, vedremo”.

LEGGI ANCHE: Com’è andato il Superclasico tra Boca Juniors e River Platev

Avatar
Claudio Agave
Giornalista pubblicista dal 2017. Direttore della testata theWise Magazine, redattore per il sito gonfialarete.com, scrittore. "Il calcio é la cosa più importante delle cose meno importanti"

Articoli recenti