Chi è Rodrigo Muniz: caratteristiche e ruolo obiettivo Inter

Rodrigo Muniz è al centro delle attenzioni di Ausilio e Marotta per l’attacco dell’Inter della prossima stagione.

Centravanti del Flamengo classe 2001, Rodrigo Muniz ha dimostrato nel corso di questa prima parte di stagione in Brasile di potersi affacciare al calcio dei grandi fin da ora.

Dopo che l’interessamento dell’Atletico Madrid sembra essere scemato definitivamente a causa di incomprensioni con i brasiliani del Mengaõ, ecco che i nerazzurri paiono pronti a fiondarsi sul talento rubro-negro. 

Leggi anche | Ritiri Serie A: date e luoghi dei raduni estivi 

Rodrigo Muniz: caratteristiche tecniche e ruolo

Centravanti dotato di un fisico imponente (1,85 mt), Rodrigo Muniz è il classico Tanque sudamericano capace di fare a botte per tutta la gara con i difensori avversari, per poi liberarsi e cercare la porta. 

Il senso del gol non gli manca: nell’anno in prestito al Coritiba ha segnato una rete nelle 6 presenze messe a referto, mentre con il Flamengo – squadra in cui è tornato nel marzo 2021 – è già a quota 5 gol in 24 apparizioni. 

Leggi anche | L’Italia è pazza di Chiesa 

Bravo di testa e agile nel muoversi in area – per delucidazioni, chiedere al portiere del Bragantino che lo ha visto volteggiare in rovesciata nell’ultimo turno del Brasilerao – Rodrigo Muniz risulta essere un centravanti duttile e in grado di sobbarcarsi il peso dell’attacco della propria squadra sulle proprie spalle. 

Dovrà ovviamente migliorare la tenuta atletica e mentale per reggere un campionato come quello italiano, ma l’Inter – dopo aver fallito l’acquisto Gabigol nel 2016 – non ha intenzione di bucare anche questo potenziale craque. 

Statistiche impressionanti 

Tornato al Flamengo lo scorso marzo, Rodrigo Muniz ha collezionato fino a questo momento 24 presenze, assommando però delle statistiche da urlo secondo SofaScore nel Brasilerao tra gli attaccanti centrali: 

  • Primo per duelli aerei vinti (73%) 
  • Primo per tiri effettuati (12) 
  • Primo per tiri effettuati verso la porta (7) 
  • Primo per gol eseguiti a campo aperto (3) 
  • Primo nel rating di SofaScore (8.20) 
  • Secondo per numero di gol segnati (3) 
  • Media minuti x gol: 59’ 

Un vero e proprio carrarmato dell’attacco de Flamengo, che all’Inter piace e che potrebbe realmente diventare il primo rinforzo per l’attacco nerazzurro, visto il prezzo e l’occasione di mercato. 

Rodrigo Muniz: la situazione di mercato

Sembrava fatta tra Atletico Madrid e Flamengo nelle scorse settimane, prima che il club brasiliano ritrattasse sull’offerta inviata da Madrid e scegliesse di alzare le proprie richieste portandole a 8 milioni di euro. 

I Colchoneros di Simeone si sono così indispettiti e, vedendosi rifiutare l’offerta di 5 milioni di euro, paiono aver mollato il colpo deviando su altri obbiettivi a costi contenuti. 

Leggi anche | Nikola Vlasic al Milan: chi è il croato del CSKA 

Per questo motivo, l’Inter di Ausilio e Marotta si è inserita nella nicchia di mercato lasciata vuota dall’Atletico, insidiando l’Al Nasr, altra contendente per il cartellino del ragazzo. 

La squadra araba avrebbe già trovato un accordo riguardo lo stipendio di Rodrigo Muniz, e starebbe trattando con il Flamengo sulla base di 5 milioni di euro più 2 di bonus ma le parti, nonostante siano vicine come cifre, dipendono dalla volontà del ragazzo. 

Per questo l’Inter pensa di potersi inserire proponendo a Rodrigo Muniz una destinazione di certo più allettante rispetto all’Al Nasr, ma solo le prossime ore vedranno ulteriori sviluppi nella trattativa. 

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!