Quanti gol ha fatto Mbappé

mbappé francia
Fonte: Image Photo

Quanti gol ha fatto in carriera Kylian Mbappé: tutte le reti del francese con i club e la Nazionale

Da astro nascente del calcio mondiale, Kylian Mbappè è diventato ormai una delle stelle più luminose del calcio mondiale. Nato il 20 dicembre del 1998 a Parigi, l’attaccante transalpino ha 23 anni e dopo essere letteralmente esploso col Monaco, si è confermato con la maglia del PSG, imponendosi anche con la Nazionale francese, con cui ha vinto un Mondiale nel 2018. Ala destra, sinistra o punta centrale, Mappe può ricoprire qualsiasi ruolo offensivo, risultando sempre preziosissimo con la sua rapidità e la sua qualità, uniti a un istinto killer che, nonostante la giovane età, lo ha portato a segnare già moltissimi gol.

Per un ragazzo di 23 anni i numeri sono impressionanti: Mbappé tra campionato e coppe ha realizzato 217 gol con le maglie di Monaco e PSG, senza contare quelli nelle amichevoli e nelle selezioni giovanili. Con la maglia della Francia, ha segnato 31 reti in 61 presenze, ed insieme alle statistiche dei gol con i club, Mbappé ha un totale di 248 gol in 358 presenze. Andando a vedere quanti gol ha fatto Mbappè impallidiamo allo scorgere dei numeri.

La carriera di Mbappè

Cresce e si forma nel Monaco, club che lo ha prelevato all’età di 15 anni, dopo averlo notato nella squadra della città in cui è nato, il Bondy. Leonardo Jardim è il tecnico che lo fa esordire in tutte le competizioni. La prima è la Ligue 1: debutta nel dicembre del 2015 in un pareggio casalingo con il Caen, diventando il più giovane esordiente per il club del principato.

Una settimana dopo fa il suo debutto in Europa League, con una sonora sconfitta per opera degli Spurs (1-4). Mbappé dovrà aspettare un anno prima di esordire in Champions League, lo farà nel settembre del 2016 contro il Bayer Leverkusen.

Quando si pensa a Mbappé, è difficile accostarlo al Monaco: nonostante sia stata una squadra molto importante per lui, ora è un’icona del PSG, insieme al suo compagno e amico Neymar. Oltre alle sue mostruose doti fisiche e tecniche, Mbappé è cresciuto molto anche grazie ai compagni di squadra e di reparto. Al Monaco c’era Radamel Falcao, un attaccante che di gol ne ha fatti diversi, e ora al PSG è ed è stato circondato da campioni.

Nella sua ultima stagione al Monaco prima del passaggio al PSG (145 milioni di euro più 35 di bonus), Mbappé viene convocato per la prima volta in Nazionale nel marzo del 2017, a 19 anni, per una sfida contro il Lussemburgo valida per le qualificazioni al Mondiale 2018, che vincerà poi proprio la Francia. Il suo primo gol con la nazionale maggiore arriva il 31 agosto 2017 contro i Paesi Bassi, anche questa una partita valevole per le qualificazioni ai Mondiali. Mbappè, ad appena 23 anni, ha già segnato 7 gol ai Mondiali, gli ultimi due contro la Danimarca in questa competizione.

Oggi, come detto, Mbappè è uno dei grandi punti di riferimento del calcio mondiale. Leader del PSG e della Francia, il suo grande obiettivo è ora vincere la Champions League con i transalpini, obiettivo a cui è andato molto vicino nel 2020, quando i parigini si sono dovuti arrendere al Bayern in finale.

Trofei vinti e record stabiliti

Per avere 23 anni il palmarès di Mbappé è già occupato da diversi trofei, ma anche da record  stabiliti con merito in questi anni. La maggior parte dei trofei sono nazionali: è stato cinque volte campione di Francia, quattro con il Psg e una con il Monaco, ha vinto tre Coppe di Francia e due Coppe di Lega, tutte con la maglia del PSG, e poi anche tre trofei della Supercoppa francese. Il più importante di tutti però, è sicuramente il Mondiale del 2018 con la Francia, un trofeo che molti campioni non hanno vinto, mentre lui ci è riuscito a 20 anni. Con la nazionale ha vinto anche la Nations League nel 2021.

A livello individuale, Mbappé è stato quattro volte capocannoniere della Ligue 1, sempre con il PSG (33 reti nella stagione 2018/2019, 18 reti nel 2019/2020, 27 nel 2020/2021 e 28 nel 2021/2022), poi miglior giocatore dell’anno nel 2018 e il miglior giocatore della stagione 2018/2019. Per quanto riguarda i record, Mbappé, in questa annata, è diventato il giocatore più giovane a raggiungere 20 gol in Champions League (21 anni e 355 giorni).

Il calciatore francese è stato anche il primo a segnare almeno un gol nelle sue prime quattro partite nella fase a eliminazione in Champions, cosa che neanche Messi e Ronaldo sono mai riusciti a compiere.

Riepilogo gol e presenze di Mbappé fino ad oggi:

  • AS Monaco FC: 27 gol in 60 presenze
  • Paris-Saint-Germain FC: 190 gol in 237 presenze
  • Francia: 31 gol in 61 presenze