Manchester United, le condizioni di Pogba in vista del Milan

Le condizioni di Paul Pogba in vista del delicato confronto in Europa League tra Manchester United e Milan.

Il sorteggio di Europa League ha regalato agli ottavi di finale una super sfida di assoluto prestigio: Manchester United-Milan. Un incrocio di grandissimo fascino, che rievoca tantissimi ricordi. Sono tanti i protagonisti di questa doppia sfida, il grande ex Zlatan Ibrahimovic su tutti.

LEGGI ANCHE: Stipendi Milan 2020/2021: quanto guadagnano i giocatori rossoneri

Chi rischia di non esserci è invece Paul Pogba, alle prese con un infortunio alla coscia che lo sta tenendo fuori. Vediamo nel dettaglio la situazione legata al francese ex Juventus.

pogba
Fonte Immagine: @paulpogba (Instagram)

Le condizioni di Pogba

Paul Pogba attualmente è fuori dal 6 febbraio, l’ultima presenza risale addirittura a quasi un mese fa, nel pareggio del Manchester United per 3-3 contro l’Everton in cui Pogba ha dovuto lasciare il campo al 39′.

L’infortunio alla coscia da allora ha costretto il francese a saltare il doppio impegno in Europa con la Real Sociedad e i match di campionato contro West Browmich e Newcastle.

In queste sfide lo United non ha risentito troppo dell’assenza dell’ex Juventus, rimediando due vittorie e due pareggi, di cui uno indolore nel ritorno dei sedicesimi di Europa League contro la Real Sociedad.

È innegabile però il valore assoluto di Paul Pogba. Lo United rimane una grandissima squadra a prescindere dal francese, ma la sua assenza potrebbe comunque essere un importante incentivo per il Milan in vista della delicatissima e ardua doppia sfida europea.

Pogba quest’anno è sceso in campo 28 volte, mettendo a referto 4 gol e 3 assist. Da uno come lui ci si aspetta sempre tantissimo, ma sta comunque dando il suo apporto all’ottima stagione del Manchester, che al netto dell’eliminazione in Champions sta tracciando il proprio percorso in Europa League e si trova al secondo posto in campionato, a pari punti col Leicester.

pogba
Fonte immagine: @PaladinoMercato (Twitter)

I tempi di recupero per Pogba

L’infortunio non sembrava troppo preoccupante, come testimoniava anche il tecnico dei Red Devils Ole Gunnar Solskjaer nel dopo gara con l’Everton. Eppure i tempi di recupero si sono allungati terribilmente, circondati da un alone di incertezza sul ritorno in campo di Pogba.

L’obiettivo per il ritorno in campo sembrava essere il derby di Manchester del 7 marzo, ma al momento vince il pessimismo circa il ritorno del francese per quella gara. Difficile, a questo punto, anche la sua presenza nel match di andata col Milan in programma l’11 marzo.

Difficile dire invece se Pogba potrà recuperare per il ritorno, in calendario il 18 marzo. I tempi di recupero sono incerti, si naviga a vista e quindi bisognerà attendere per scoprire se ci sarà il ritorno a San Siro di Paul Pogba.

Nella sua esperienza alla Juventus Pogba ha incrociato il Milan nove volte, ottenendo otto vittorie, nessun pareggio e una sola sconfitta. In questi match il francese ha segnato anche un gol, proprio a San Siro, quello del definitivo 1-2 della Juventus nel 9 aprile 2016.