I grandi numeri di Stefano Pioli sulla panchina del Milan

Dopo la vittoria di ieri contro li Torino, il Milan di Pioli guarderà tutti dall’alto almeno per quarantott’ore.

I rossoneri di Stefano Pioli volano sempre più in alto in classifica, alimentando i sogni scudetto di tutti i tifosi. La vittoria di ieri è stata particolarmente importante perché ha dimostrato la capacità del Milan di vincere anche soffrendo, qualità tipiche delle grandi squadre.

Al momento, la principale incognita che riguarda tutto il mondo milanista è la tenuta fisica dei giocatori. In questo inizio di stagione gli infortuni sono stati troppo numerosi e se questi numero continuassero per tutta la stagione, la squadra difficilmente manterrebbe questi ritmi.

I ventotto punti conquistati nelle prime dieci giornate sono un bottino storico. Solo nella stagione 1954-55 i rossoneri erano partiti così bene e, grazie anche a questi numeri, l’ex tecnico Viola sta ottenendo una media-punti storica sulla panchina del club.

pioli
Fonte: Instagram @ilmaestrostefanopioli

Leggi anche | Milan, nove vittorie in dieci partite: come andò quella volta?

Pioli nei migliori di sempre per media-punti

Chiamato dalla società per sostituire l’esonerato Giampaolo nell’ottobre 2019, Stefano Pioli sembrava il classico nome da mettere sotto contratto a stagione in corso per ripartire con una nuova rifondazione in estate.

Invece, il mister classe ’65 ha raggiunto ieri sera le 101 presenze sulla panchina milanista, festeggiandole con un vittoria e aumentando la sua media punti a 1.98 a partita. Tra gli allenatori con almeno 70 presenze nella storia della società, meglio di lui ha fatto soltanto Lajos Czeizler, tecnico del Milan a cavallo tra gli anni Quaranta e Cinquanta.

Sebben con molte più partite sulle spalle, dietro a Pioli troviamo figure illustri della storia rossonera: da Carlo Ancelotti e Nereo Rocco a Fabio Capello, da Niels Liedholm ad Arrigo Sacchi, tutti dietro all’allenatore nativo di Parma.

pioli
Fonte: Instagram @acmilan

Leggi anche | Infortunio Ballo-Touré | quando rientra | tempi di recupero

La top-10 dei migliori di sempre per media punti

  • Lajos Czeizler        2,13 pt. (114 presenze)
  • Stefano Pioli          1.98 pt. (101 presenze)
  • Carlo Ancelotti       1.94 pt  (420 presenze)
  • Cesare Maldini       1.91 pt. (72 presenze)
  • Max Allegri            1.81 pt. (178 presenze)
  • Nereo Rocco          1.77 pt. (674 presenze)
  • Niels Liedholm       1.75 pt. (278 presenze)
  • Fabio Capello         1.71 pt. (291 presenze)
  • Alberto Zaccheroni 1.65 pt. (124 presenze)
  • Arrigo Sacchi         1.56 pt. (220 presenze)
Sacchi
Fonte: profilo Twitter @MilanActu

Leggi anche | Marco Domenichini, chi è il fedelissimo vice di Spelletti

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI