Mondiali 2022 Serbia come gioca: modulo e calciatori

Mondiali 2022 come gioca la Serbia, la Nazionale che ha più rappresentanti della Serie A al Mondiale 

Tra le squadre più attese in questa edizione dei Mondiali c’è senza dubbio la Serbia, una selezione che arriva alla kermesse qatariota in quello che forse è il miglior momento della sua storia. La Serbia è una Nazionale ricca di talento, con tantissimi giocatori che conosciamo bene visto che militano in Serie A.

Il girone che si trova ad affrontare è complesso, col Brasile che sembra abbastanza certo di passare e Svizzera e Camerun con cui si dovrà giocare, verosimilmente, l’altro posto agli ottavi. Sicuramente ci sono molte aspettative in Serbia, perché questa è una generazione ricca di talento e può davvero dire la sua in questi Mondiali.

Mondiali 2022 come gioca la Serbia

Sono ben undici i calciatori “italiani” presenti nella selezione serba. Paradossalmente, il CT Stojkovic potrebbe schierare una formazione di soli calciatori di Serie A. Sicuramente, le stelle sono quelle del nostro campionato, Sergey Milinkovic-Savic e Dusan Vlahovic, assistiti da altri giocatori di altissimo livello.

La Serbia si schiera solitamente con un 3-4-1-2, ricco di talento, ma anche di quantità e di fisicità. Davanti al portiere Vanja Milinkovic-Savic la linea a tre è composta dal difensore della Fiorentina Milenkovic, da Pavlovic e Veljkovic. In mediana Sergey Milinkovic-Savic è coadiuvato da uno tra Lukic e Gudelj, con Kostic e Zivkovic o Lazovic sulle fasce. Davanti il talento fiocca, con Tadic alle spalle del duo d’attacco, composto da Vlahovic e Mitrovic, con Jovic pronto a subentrare.

Tantissima qualità, quindi, nella Serbia, chiamata a rivestire davvero il ruolo dell’outsider con la rosa che si ritrova. Questa è la lista dei convocati della Serbia al Mondiale:

PORTIERI: Predrag Rajković, Vanja Milinković-Savić, Marko Dmitrović;

DIFENSORI: Nikola Milenković, Strahinja Pavlović, Miloš Veljković, Stefan Mitrović, Filip Mladenović, Srđan Babić, Strahinja Eraković.

CENTROCAMPISTI: Saša Lukić, Uroš Račić, Nemanja Maksimović, Nemanja Gudelj, Filip Kostić, Sergej Milinković-Savić, Andrija Živković, Marko Grujić, Ivan Ilić, Darko Lazović.

ATTACCANTI: Aleksandar Mitrović, Dušan Vlahović, Luka Jović, Dušan Tadić, Filip Đuričić, Nemanja Radonjić.