Mondiali 2022 l’Ecuador come gioca: modulo e calciatori

L’Ecuador sarà la prima avversaria del Qatar ai Mondiali 2022, e punta a essere una delle sorprese del girone eliminatorio. Scopriamo i segreti della Tricolor.

Arrivano sempre in punta di piedi ai Mondiali, e questa volta ha fatto rumore più che altro il controverso caso di Byron Castillo (alla fine escluso dai convocati), che ha fatto rischiare alla Nazionale di Quito una clamorosa estromissione dal torneo. Ma l’Ecuador resta una delle squadre più interessanti di questi Mondiali 2022, e non va sottovalutata.

Rispetto al loro esordio assoluto vent’anni fa, sempre in un Mondiale asiatico, la Tricolor oggi vanta una rosa più solidamente d’esperienza europea, con anche alcune eccellenze. Non a caso, parliamo di una squadra arrivata quarta nelle qualificazioni sudamericane, davanti a Perù, Colombia e Cile, capace di battere l’Uruguay e bloccare sull’1-1 sia Brasile che Argentina.

Mondiali 2022: la squadra dell’Ecuador

Gran merito va a Gustavo Alfaro, il ct argentino arrivato nel 2020 e celebre per essere stato il profeta del mitico Arsenal de Sarandì tra il 2006 e il 2014, capace di vincere una Copa Sudamericana e un campionato di Clausura contro ogni pronostico.

Ma a disposizione l’allenatore ha quella che è forse la miglior generazione di sempre dell’Ecuador, con ben 10 giocatori impegnati con club europei. Su tutti il Brighton, che annovera ben tre stelle della Tricolor: Pervis Estupiñán, Moises Caicedo e Jeremy Sarmiento. La squadre guidata da Roberto De Zerbi ha la principale colonia ecuadoregna all’estero, primato che detiene a sorpresa con il Los Angeles FC di Chiellini, dove giocano i meno noti Diego Palacios, Jhegson Mendez e José Cifuentes.

Il leader dell’Ecuador è chiaramente il bomber veterano Enner Valencia, che a 33 anni è ancora il principale terminale offensivo della Nazionale e sta vivendo una stagione pazzesca da 13 gol in 12 partite al Fenerbahçe. L’astro nascente, ma volendo pure la vera stella della squadra, è il 20enne difensore centrale Piero Hincapié del Bayer Leverkusen, ormai tra i giocatori più richiesti d’Europa.

Formazione Ecuador Mondiali 2022

ECUADOR (4-3-3): Ramirez; A. Preciado, Hincapié, Torres, Estupiñan; Cifuentes, Gruezo, Caicedo; Plata, Valencia, Sarmiento. All: Alfaro.