Mondiali 2022 Costa Rica come gioca: modulo e calciatori

Alla scoperta della Costa Rica, la nazionale centramericana che fu la grande rivelazione dei Mondiali 2014. A cosa può ambire ai Mondiali 2022 in Qatar?

Tutti se la ricordano per i clamorosi quarti di finale in Brasile nel 2014, quando sul loro cammino i costaricensi affrontarono anche l’Italia. Quattro anni dopo, però, la squadra oggi allenata dal colombiano Luis Fernando Suarez si fermò al primo turno, e anche in Qatar pare difficile poter andare oltre.

Il problema principale è che, oggi, la Costa Rica si affida ancora a quella generazione d’oro, che nel frattempo sta invecchiando, e si ormai all’ultima occasione per apparire sul palcoscenico internazionale. Nello stesso gruppo con Spagna, Germania e Giappone, sarebbe già un bel risultato non arrivare ultimi.

Mondiali 2022: come gioca la Costa Rica

I leader sono sempre i soliti, e su tutti ovviamente Keylor Navas, indubbiamente il più grande calciatore costaricense di tutti i tempi, che però oggi ha perso la sfida per la titolarità nel PSG contro Donnarumma. A 35 anni, è il simbolo di questa squadra, che si affida ancora a ultra-veterani ormai prossimi alla fine della carriera.

Solo altri due elementi della rosa giocano in Europa – il suo vice Patrick Sequeira, al Lugo, e il talento Jewison Bennette del Sunderland – mentre le altre stelle rinomate sono oggi tutte o quasi tornate a giocare in patria. Stiamo parlando di Celso Borges, colonna del centrocampo, della punta ormai 37enne Bryan Ruiz, e anche del talento mai sbocciato Joel Campbell.

Tolto Bennette, non sembra che oggi la Costa Rica abbia a disposizione nuovi elementi pronti a subentrare e a rialzare le sorti della Nazionale nel futuro. La sfida del ct Suarez a questi Mondiali 2022 è dunque anche questa: concedere l’ultima chance ai suoi grandi vecchi, ma provare a lanciare qualche nome nuovo, alla ricerca di nuove solide basi per gli anni a venire. Non sarà facile, però.

Mondiali 2022: la formazione titolare della Costa Rica

COSTA RICA (4-2-3-1): Navas; Martinez, Vargas, Calvo, Matarrita; Tejeda, Borges; Hernandez, Ruiz, Bennette; Campbell. All. Suarez.