Mateja Milovanovic, chi è la giovane stellina dell’Ajax

Tra i giovani talenti di nazionalità serba che sembrano prossimi ad esplodere, ce n’è uno in particolare che attira molte attenzioni: Mateja Milovanovic.

Quella serba è una scuola di talenti da sempre molto importante e, adesso, sembra pronta a sfornare nuovamente un gran numero di giocatori molto interessanti: oltre ai vari Milinkovic Savic, Jovic, Valhovic, Milenkovic, Ilic, Pavlovic che stanno – in maniera diversa – acquisendo sempre più importanza in campo internazionale, ci sono altre stelline pronte a mettersi in mostra.

Una di queste è Mateja Milovanovic, giovane talento classe 2004, che ha firmato poche ore fa il suo primo contratto da professionista con l’Ajax, legandosi al club olandese fino al 2024.

Milovanovic
fonte immagine: profilo Ig @asroma.mood

Leggi anche | Il Manchester City potrebbe perdere un altro veterano dopo Aguero

Milovanovic, le caratteristiche tecniche

Diciassette anni compiuti da qualche mese e il soprannome di “nuovo De Ligt”. E’ questo il biglietto da visita del difensore centrale di passaporto serbo, che fa quindi capire quale sia il suo potenziale valore.

Fisicamente, in realtà, rispetto al centrale della Juve concede cinque o sei centimetri e anche qualche chilo, ma come letture e come puntualità nell’anticipo il paragone può non essere così azzardato.

Inoltre, si distingue per un’ottima capacità di impostare con il suo mancino e un’importante tecnica, che ne fanno il prototipo del difensore moderno.

Negli ultimi mesi è entrato nel giro dell’Under-18 dell’Ajax – club con cui sta giocando nella Youth League – e anche dell’under-19 serba, con la quale ha esordito lo scorso 7 giugno.

Leggi anche | La rinascita di Okaka in Turchia: è capocannoniere

Iscriviti al nostro canale YOUTUBE

Milovanovic, la scelta sull’Ajax

Durante gli ultimi mesi di calciomercato estivo, il talento serbo sembrava non dovesse rinnovare con i Lanceri (l’agente, tra l’altro, è lo stesso di Dusan Vlahovic) e su di lui si erano fiondate le più importanti squadre europee, tra le quali anche Roma e Napoli, particolarmente interessate a tesserare il calciatore.

Dopo importanti trattative e riflessioni (e magari qualche promessa su un prossimo esordio), Milovanovic ha capito che continuare la crescita in terra olandese potrebbe essere la scelta migliore e ha rimandato l’inizio di nuove avventure nel resto d’Europa..

Come annunciato da Nicolò Schira, sul proprio profilo Twitter, il classe 2004 ha quindi deciso di rinnovare il contratto con l’Ajax fino al 2024.

Leggi anche | Il miglior acquisto del Liverpool che non vedrete mai in campo

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI