brahim-diaz-real-madrid-milan

Brahim Diaz Milan, è lo spagnolo il nome nuovo per la trequarti rossonero. Tutti i dettagli della trattativa e le caratteristiche tecniche del giocatore.

In queste settimane sta tenendo banco il caso Ibrahimovic. Lo svedese vuole continuare la sua esperienza al Milan, ma solo a determinate cifre. I rossoneri, tuttavia, non voglio cedere alle richieste di Ibra: il diktat è comprare calciatori giovani da valorizzare per dar vita ad una crescita graduale. In questa ottica il nome lanciato da PianetaMilan.it corrisponde perfettamente ai parametri della dirigenza. Stiamo parlando di Brahim Diaz, calciatore spagnolo di proprietà del Real Madrid che da diverso tempo è finito nel mirino del Diavolo.

QUANDO INIZIA LA SERIE A 2020/2021? DATE E CALENDARIO

La trattativa del Milan per Brahim Diaz

Quando era stato acquistato dal Real per 19 milioni nel gennaio 2019, la stampa spagnola parlava di un vero e proprio affare. I Blancos lo avevano prelevato dal Manchester City, dove si era riuscito a mettere in mostra soprattutto nelle coppe. In questa stagione, però, non ha trovato lo spazio che ci si aspettava (10 presenze in tutte le competizioni, per un totale di 206 minuti). Il Real crede in lui, forse non abbastanza da renderlo protagonista della formazione titolare. Per questo motivo, i madrileni potrebbero optare per un prestito, che consentirebbe al calciatore di mettere in mostra tutto il suo talento.

View this post on Instagram

✨#HalaMadrid #UCL

A post shared by Brahim Díaz (@brahim) on

Cionostante, alla giusta cifra le Merengues potrebbero anche pensare ad una cessione a titolo definitivo. Maldini lo ha adocchiato diversi mesi fa, e questa estate potrebbe essere quella giusta per il passaggio al Milan. Il calciatore è stufo di far panchina e accetterebbe di buon grado un trasferimento in una società storica – che, inoltre, punterebbe forte su di lui -. I due club hanno un ottimo rapporto – rinvigorito dall’affare Theo Hernandez -, per cui non ci sarebbe da sorprendersi se si arrivasse presto ad un’intesa.

INTER, AFFARE O RISCHIO: QUANTO COSTA LEO MESSI?

Brahim Diaz, caratteristiche tecniche

Diaz è un centrocampista offensivo classe ’99, cresciuto calcisticamente nel vivaio del Malaga. Lo spagnolo agisce indifferentemente su tutta la trequarti, ma predilige partire sulle fasce per potersi accentrare e tentare la giocata (passaggio o conclusione che sia). Grazie ad una tecnica invidiabile riesce a sopperire alle lacune fisiche: purtroppo dispone di un fisico estremamente gracile (171 cm per 59 kg).

DOUGLAS COSTA: TRA IL BARATRO E IL FIRMAMENTO

Nell’ultimo terzo di campo, Brahim Diaz può rivelarsi un’arma letale, qualunque squadra se ne assicuri le prestazioni. Nel Milan non dovrebbe avere grosse difficoltà a trovare spazio, anzi. Per caratteristiche, potrebbe facilmente scalzare Calhanoglu, il quale – nonostante la buona annata vissuta con Pioli – non è incedibile ed è stato più volte accostato a club tedeschi. I rossoneri hanno bisogno di qualità negli ultimi metri, e Diaz potrebbe davvero fare al caso loro.

COME IL SIVIGLIA È ARRIVATO (DI NUOVO) IN FINALE DI EUROPA LEAGUE