HomeCalciomercatoMilan, Giroud e l'asse col Chelsea: tutti i nomi sul tavolo delle...

Milan, Giroud e l’asse col Chelsea: tutti i nomi sul tavolo delle trattative

Mercato Milan in subbuglio per l’asse che si sta sviluppando con il Chelsea: Giroud è molto vicino, ma i rossoneri puntano altre due pedine dei Blues

A pochi giorni dal riscatto di Fikayo Tomori, acquistato a titolo definitivo per oltre 28 milioni di euro, il Milan torna a bussare alla porta del Chelsea con una lista della spesa piena di nomi interessanti. Le situazioni da monitorare sono diverse, a partire da quella che potrebbe riportare in rossonero Tiemoué Bakayoko.

Il centrocampista non è stato riscattato dal Napoli e, vista l’impossibilità di seguire il suo mentore Gattuso, si sta guardando attorno consapevole di non aver futuro nel Chelsea. I Blues vogliono monetizzarlo, ma con un contratto in scadenza nel 2022 il francese potrebbe diventare un’occasione di mercato decisamente interessante. Il Milan, incastrandolo tra altri nomi, proverà a sondarlo.

Giroud calciomercato
Fonte: @giroud918 (Instagram)

Milan su Giroud: accordo vicino

Per quanto riguarda il mercato Milan e Chelsea vanno molto d’accordo, visti i reciproci accordi degli anni passati. La situazione non cambierà di certo adesso, con la crisi economica che impera e aiuti reciproci sempre bene accetti. Dopo aver fatto valere l’opzione per il rinnovo, gli inglesi hanno richiamato il Milan dicendosi disponibili a trattare la cessione di Olivier Giroud.

Secondo indiscrezioni, le parti si sarebbero già dette di sì: il Chelsea lo libererà per pochi spiccioli e il centravanti classe 1986 si legherà ai rossoneri sulla base di un accordo biennale a 3,5 milioni di euro netti a stagione più qualche bonus per obiettivo raggiunto. Il matrimonio saltò a gennaio, ma oggi con la Champions League in cassaforte non ci sono più ostacoli.

ziyech chelsea
Fonte immagine: profilo Ig @Ziyech

Mercato Milan: suggestione Ziyech

Infine, l’appuntamento col Chelsea per definire il passaggio in rossonero di Giroud sarà propedeutico per sondare la disponibilità di Hakim Ziyech, uno dei fiori all’occhiello della scorsa campagna acquisti londinese che quest’anno ha trovato relativamente poco spazio. Gli ostacoli sono principalmente due, entrambi di carattere economico.

Il primo riguarda la cifra spesa dal Chelsea solo un anno fa per acquistarlo dall’Ajax, circa 40 milioni di euro, e il fatto che solo uno dei cinque anni di contratto – va in scadenza 2025 – sia stato ammortizzato. Il secondo è riconducibile allo stipendio, visto che Ziyech attualmente percepisce 6 milioni di euro netti a stagione. Un po’ troppo, per i limiti di spesa che si è dato il Milan.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Hakim Ziyech (@hziyech)

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti

Resta aggiornato con Telegram