HomeCalciomercatoIl Milan guarda al futuro: preso il giovane Nsiala Makengo

Il Milan guarda al futuro: preso il giovane Nsiala Makengo

Il Milan porta avanti la sua campagna di svecchiamento: ufficiale Clinton Nsiala Makengo. Il difensore centrale arriva dal Nantes

Parallelamente al mercato portato avanti per la prima squadra da Maldini e Massara, il Milan guarda avanti e blocca alcuni calciatori che, se le intuizioni della dirigenza si confermeranno giuste, potrebbero diventare i futuri campioni del domani.

Nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità dell’acquisto di Clinton Nsiala Makengo, talento francese acquistato dal Nantes, per il quale pare che il Milan abbia superato una nutrita concorrenza di club inglesi. Makengo viene considerato già un ottimo prospetto, ma in Italia verrà inizialmente aggregato alla Primavera.

Makengo al Milan, cifre e dettagli dell’accordo

Per assicurarsi Makengo, il Milan ha lavorato fortemente sull’entourage. Infatti, il 17enne francese ha lasciato i gialloverdi a parametro zero, quindi è evidente che la società rossonera abbia saputo mettere sul piatto argomenti molto interessanti.

In attesa di capire la durata del primo contratto firmato dal talento transalpino, il giocatore e la famiglia sono già arrivati in Italia per visitare la città e, soprattutto, le strutture del club. Secondo quanto riportato da alcuni media, a fare la differenza sarebbe stato anche il blasone storico del Milan stesso.

Chi è Makengo, caratteristiche tecniche e ruolo

Difensore centrale alto poco più di 180 centimetri, guardandolo muoversi in una delle tante compilation di Youtube a lui dedicate sembra di trovarsi di fronte a un profilo già abbastanza completo, anche se ovviamente ancora alla ricerca della definitiva formazione.

Destro naturale, può disimpegnarsi bene anche col piede debole ma, soprattutto, impressiona per la capacità di tenere la posizione e per come gioca sull’avversario. Ha buoni tempi di stacco ma deve migliorare nel gioco aereo, mentre palla al piede riesce a giocare anche sotto pressione.

In carriera ha pressoché militato soltanto nel settore giovanile del Nantes, dove ha percorso tutta la trafila cominciando nel ruolo di mediano difensivo, a schermo davanti alla difesa con il doppio compito di impostazione e rottura. Retrocesso in difesa Makengo non ha patito il cambio: ora starà al Milan farlo sbocciare definitivamente.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da CLINTON NSIALA (@c.nsiala)

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti