Nuova maglia Napoli: niente Sponsor, la disegna Armani

Maglia Napoli 2021/2022, Armani e Onis Swiss si stringono per disegnare il nuovo kit degli azzurri per la prossima stagione

Il Napoli si rinnova e non solo in campo. Dopo aver annunciato l’arrivo di Luciano Spalletti per la panchina, infatti, la società campana ha deciso di imbastire una rivoluzione anche per quanto riguarda l’intero comparto maglie, visto il recente – e pluriennale – accordo scaduto con Kappa.

de laurentiis
Fonte immagine: InsideFoto

Nuova maglia Napoli 2021/2022: la firma Armani

Contrariamente alle voci che avrebbero visto una partnership con una nuova realtà dell’abbigliamento sportivo, la nuova maglia del Napoli per la stagione 2021/2022 non avrà lo sponsor tecnico, ma sarà completamente azzurra e senza scritte.

Il nuovo marchio, quello che da oggi in poi contraddistinguerà i kit della società partenopea, sarà semplicemente Napoli, come la città, una scelta che strizza l’occhio all’innovazione – nessuno, a oggi, in Serie A si autoproduce i kit – e soprattutto all’identità territoriale, da sempre punto forte del sud Italia.

A disegnarla, invece, sarà nientemeno che Armani, come rivelato recentemente da alcune fonti vicine al club, e prodotta materialmente da Onis Sportwear Swiss, azienda svizzera con sede a Morbio Inferiore che attualmente ha sul mercato diversi kit sportivi soprattutto di squadre locali, come si evince dando un’occhiata al loro shop online.

Il colore rimarrà azzurro, ma di una tonalità un po’ più intensa, mentre il logo del Napoli sarà inclinato in diagonale di qualche grado, con vicino – in contrapposizione – il logo Emporio Armani. I primi render rubano particolarmente l’occhio, ma per vedere la nuova maglia del Napoli per la stagione 2021/2022 bisognerà aspettare il ritiro estivo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Napoli Store (@napolistore_official)

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!