Lorenzo Colombo, dal Milan al Genoa nell’affare Scamacca?

Nel mercato di gennaio potrebbe concretizzarsi uno scambio di giovani attaccanti tra Genoa e Milan, con Scamacca in rossonero e Colombo a Genova

Non manca molto alla sessione invernale di mercato, con i club di tutto il mondo già sull’attenti per regalare i rinforzi giusti ai rispettivi allenatori. Ritocchi che possono rivelarsi determinanti, per il raggiungimento di grandi obiettivi. Sta lottando per un traguardo impensabile fino a qualche tempo fa straordinario il Milan, attualmente al comando della classifica. I rossoneri hanno perso per infortunio Zlatan Ibrahimovic e, al di là dell’entità del problema, devono fare i conti con l’età anagrafica dello svedese. Come alternativa, la dirigenza milanista sta pensando a Gianluca Scamacca del Genoa.

Partite di oggi in tv: a che ora e dove vedere

Si tratta di una delle poche note liete della formazione rossoblù, in zona retrocessione e alle prese con l’ennesimo cambio di guida tecnica (con Ballardini che ha preso il posto di Maran). Perdere Scamacca potrebbe rappresentare un duro colpo per il Genoa, al quale il Milan offre comunque una contropartita tecnica. Si tratta di Lorenzo Colombo, attaccante cresciuto nel vivaio rossonero con già qualche presenza in prima squadra alle spalle.

Calciatori positivi Serie A | la lista | i contagi

Colombo
Fonte: @EuropaLeague (Twitter)

La scalata nel Milan: dalle giovanili al primo centro europeo

Se Scamacca appare come uno degli astri nascenti del calcio italiano per quanto riguarda il reparto offensivo, anche Colombo promette bene. Il suo percorso nelle giovanili del Milan ha il gol come denominatore comune, indipendentemente dalla categoria affrontata. Un’ascesa continua che porta il ragazzo in ottica prima squadra, soprattutto dopo lockdown e quindi con il Campionato Primavera fermo. Colombo viene infatti convocati per la prima dopo lo stop per il Covid, ovvero la semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Juventus. Nel finale, addirittura, colleziona anche la sua prima presenza con i grandi.

Può essere Scamacca il sostituto di Ibrahimovic al Milan?

Il 18 luglio, nella gara vinta per 5-1 contro il Bologna, Colombo debutta anche in Serie A. Un assaggio di prima squadra che prosegue in questa stagione, soprattutto in Europa League. Nella sfida contro il Bodo/Glimt viene schierato dal primo minuto, ripagando la fiducia di Stefano Pioli con il gol del momentaneo 2-1 (il Milan vince per 3-2). Certamente il momento più alto della sua stagione, impreziosita anche da 3 presenze in Serie A e 3 nella fase a gironi di Europa League.

Grande guida ai nuovi giovani del campionato

Il suo spazio in squadra però, soprattutto nelle ultime settimane, è estremamente limitato. Pur con l’assenza di Ibrahimovic, a Colombo vengono preferiti Hauge, Leao e Rebic. L’infortunio di Ibra richiede un innesto in attacco e, per consentire a Colombo di giocare con continuità, la dirigenza del Milan ha pensato di offrirlo come contropartita per Scamacca (più simile allo svedese come caratteristiche).

Da dove è uscito Rafael Leão

Dove giocherebbe Colombo nel Genoa di Ballardini

Lorenzo Colombo è un attaccante centrale, in grado di fare la differenza sia negli ultimi metri che giocando spalle alla porta. Una caratteristica, quest’ultima, dovuta ad un imponente struttura fisica sviluppata fin dalla tenera età. Pur soffrendo di qualche infortunio quando militava nelle giovanili del Milan, Colombo ha sempre giocato contro avversari più grandi per questa strapotenza sul piano atletico (con ottimi risultati sul piano dei gol e delle prestazioni).

Come gioca il Genoa con Ballardini: modulo e probabile formazione

Nel Genoa di Ballardini andrebbe a sostituire Scamacca nel ruolo di prima punta. Il mister, considerando il suo credo tattico e le caratteristiche della rosa rossoblù, dovrebbe giocare con il 3-5-2. Un sistema di gioco in cui Colombo agirebbe in coppia con un’altra prima punta come Destro e Shomurodov, oppure con un giocatore più estroso in grado di dare qualità alla manovra offensiva (come Pandev, Pjaca e Zajc).

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!