HomeCalciomercatoJuventus, si accelera per Locatelli: è la prima idea per il centrocampo

Juventus, si accelera per Locatelli: è la prima idea per il centrocampo

Locatelli Juventus, l’affare si scalda: i bianconeri avrebbero accelerato le trattative per il centrocampista del Sassuolo, nonostante le smentite di Carnevali

Manuel Locatelli potrebbe presto essere il primo rinforzo di mercato della Juventus. Il centrocampista del Sassuolo piace molto alla dirigenza bianconera che, dopo averlo seguito già nell’estate 2020, con il ritorno di Massimiliano Allegri ha deciso di accelerare definitivamente la trattativa.

LEGGI ANCHE: Convocati Italia Europei 2021: i 26 scelti da Roberto Mancini

Locatelli e la Juventus, infatti, si sono inseguiti e lanciati messaggi a distanza già da un po’, ovvero da quando il centrocampista del Sassuolo ha cominciato a essere risolutivo per le sorti del club neroverde. L’affare, secondo indiscrezioni, sarebbe già ben avviato nonostante le smentite di rito di Carnevali, l’amministratore delegato degli emiliani.

locatelli
Fonte immagine: @manulocatelli73 (Instagram)

Locatelli Juventus, la situazione

Ovviamente di mezzo c’è un Europeo che potrebbe aiutare indirettamente il Sassuolo ad aumentare l’hype attorno al calciatore. Locatelli Juventus, d’altronde, potrebbe concettualmente non essere l’unico incrocio di mercato, anche se va detto che i bianconeri sono davvero avanti.

LEGGI ANCHE: Tutte le rose dei convocati delle nazionali di Euro 2021

Tutto comunque verrà definito a luglio, ma durante la manifestazione gli agenti del calciatore porteranno avanti i discorsi con la dirigenza bianconera, a prescindere dalla posizione ufficiale del Sassuolo. Che, sempre secondo voci che circolano, ha comunque posto il veto assoluto sul ricevere contropartite in cambio.

Locatelli Juventus, le cifre

Locatelli quindi partirà, ma solo in cambio di cash. Si parte da una base di circa 40 milioni di euro, una cifra alta, senz’altro, per quello che di fatto è stato uno dei migliori centrocampisti dell’ultima Serie A. L’ex Milan è cresciuto tanto, grazie anche al grande lavoro fatto su di lui da De Zerbi, e ora è pronto a spiccare il salto.

LEGGI ANCHE: Calendario Europei 2021: calendario, date, partite e gironi

Superfluo specificare anche che accettando la Juventus, Locatelli avrebbe anche un sensibile ritocco al rialzo dell’ingaggio, cosa da non sottovalutare visto che a oggi – nonostante le prestazioni eccellenti sfoderate nell’ultimo biennio – prende soltanto 700mila euro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Manuel Locatelli (@locamanuel73)

Nella Juventus di Allegri

Il suo eventuale arrivo a Torino sarà propedeutico per un passaggio definitivo al 4-2-3-1, modulo che in passato ha dato diverse gioie a Massimiliano Allegri. Che, in alternativa, potrebbe anche proporre una difesa a tre con Locatelli affiancato da un altro centrocampista posizionato davanti alla difesa.

LEGGI ANCHE: Le guide ai gironi degli Europei 2021: squadre, calendario e partite

A Sassuolo, il classe 1998 ha occupato quasi sempre la posizione di centrale a schermo del pacchetto arretrato, rappresentando spesso la prima opzione per la risalita del campo con costruzione bassa. Buona tecnica, eccellente modo di stare in campo, bravo a ripulire i palloni, Locatelli è ormai un profilo estremamente completo e affidabile, di quelli che ad Allegri non possono non piacere.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti