Infortunio De Ligt | quando rientra | tempi di recupero

Aggiornamenti infortunio De Ligt. Il difensore della Juventus si è fatto male poco prima di Juventus-Spezia. Quali gare salterà e quando torna.

LEGGI ANCHE: Che cos’è il fondo saudita PIF, interessato all’Inter

Problema fisico per Matthijs De Ligt durante il riscaldamento prima di Juve-Spezia, l’anticipo della 25^ giornata di Serie A. Non c’è proprio pace per il ragazzo, con il club bianconero che ha dovuto rinunciare per infortunio De Ligt già da quanto è iniziata la stagione. Il giovane difensore olandese aveva subito un intervento chirurgico a metà agosto, a pochi giorni di distanza dalla partita che sancì l’eliminazione della compagine bianconera dagli ottavi di finale di Champions League contro il Lione. Una decisione ponderata e che ha così permesso alla dirigenza e ad Andrea Pirlo di progettare la nuova annata consapevoli della sua assenza. Un intervento necessario alla spalla destra per farsi trovare pronto in un’annata ricca di impegni, oltre all’assalto al decimo scudetto consecutivo.

INFORTUNIO BONUCCI | QUANDO RIENTRA | TEMPI DI RECUPERO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Good last game before the season starts for the boys. I hope to recover as good and fast as possible to join the team soon! ???? @juventus

Un post condiviso da Matthijs de Ligt (@mdeligt_) in data:

Ed allo stesso modo anche l’Olanda ha dovuto rinunciare nei mesi scorsi alla importante presenza del centrale negli incontri di settembre, ottobre e novembre per la Nations League. Tutta colpa di un inconveniente fisico alla spalla destra. Per questo infortunio De Ligt ha dovuto sottoporsi ad operazione. Si tratta di una situazione che fa da strascico ad una problematica emersa nel 2019 a seguito di una sublussazione.

LEGGI ANCHE: Quanto guadagna Ibrahimovic a Sanremo?

Infortunio De Ligt, quando rientra il centrale olandese

LEGGI ANCHE: Fuori dai piani di Tuchel, Abraham potrebbe far gola al Milan

Per cercare di risolvere il problema in maniera definitiva, il calciatore e lo staff medico della Juventus hanno optato per la soluzione chirurgica. Operazione si è svolta il 12 agosto nella clinica ‘UPMC Salvator Mundi’ di Roma. De Ligt però ha recupero bene da quell’infortunio e aveva trovato anche una certa continuità. In queste ultime settimane, causa infortuni di Chiellini e Bonucci, è diventato il leader difensivo dei bianconeri. Contro il Verona aveva accusato un problema al tendine, ma non tanto grave da costringerlo ad uscire. Ora, proprio durante il riscaldamento della partita di questa sera, ha avuto un nuovo problema muscolare. Un bel guaio per Andrea Pirlo che ha dovuto cambiare la formazione pochi minuti prima del fischio d’inizio. Al suo posto ha deciso di schierare Alex Sandro difensore centrale al fianco di Demiral, con Frabotta a sinistra. Un’emergenza vera e propria soprattutto in vista del ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto.

CALCIATORI POSITIVI SERIE A | LA LISTA | DIVERSI I CONTAGI