HomeNotizieInfortunio Bernardeschi | quando rientra | i tempi di recupero

Infortunio Bernardeschi | quando rientra | i tempi di recupero

Oltre a Chiesa, anche Federico Bernardeschi non risulta tra i convocati di Allegri e sarà quindi assente per la trasferta in Svezia.

I problemi per Massimiliano Allegri e per la sua Juventus sembrano non finire mai: dopo il negativo inizio di campionato e le problematiche riguardanti il rientro dei sudamericani impiegati con le rispettive nazionali, sono venuti fuori anche alcuni problemi fisici.

Federico Chiesa ha già saltato la trasferta del Diego Armando Maradona e farà lo stesso anche per quella di Champions, ma a lui si aggiunge un altro ex giocatore della Fiorentina: Federico Bernardeschi.

Juventus
fonte immagine: profilo Ig @fbernardeschi

Leggi anche | Koeman contro Laporta: “Ha parlato un po’ troppo”

Infortunio Bernardeschi, la situazione e quando rientra

A differenza di Chiesa, il numero venti bianconero non ha accusato alcun problema al rientro da Coverciano ed è sceso regolarmente in campo dal primo minuto nel match di sabato pomeriggio contro il Napoli.

Per quanto riguarda Bernardeschi, si dovrebbe trattare solamente di semplice precauzione per preservare il calciatore per la partita di domenica sera contro il Milan.

Il classe ’94 ha avvertito un fastidio al ginocchio, che non preoccupa al momento lo staff medico juventino. Vista però la situazione riguardante Chiesa – al momento non ancora sicuro di recuperare in vista dei rossoneri – Allegri non vuole rischiare di trovarsi scoperto per un match che potrebbe già significare molto in casa Juve.

Juventus 1
fonte immagine: profilo Ig @fbernardeschi

Leggi anche | Kessie al Tottenham, cosa c’è di vero

Come giocherà allora la Juventus

La vera novità per la partita di domani sera sarà il ritorno a disposizione dei sudamericani, tornati regolarmente tra i convocati.

Questo darà la possibilità ad Allegri di cambiare un po’ di uomini rispetto alla partita di sabato scorso: in porta non dovrebbe essere in discussione Szczesny, nonostante stia vivendo probabilmente il suo peggior momento in maglia bianconera.

Davanti a lui la solita coppia Bonucci-Chiellini, mentre sugli esterni tornano Cuadrado e Ales Sandro. Così come a centrocampo Bentancur, che condividerà il reparto con Locatelli (esordio assoluto in Champions per lui) e Rabiot.

Lo statunitense Weston McKennie invece dovrebbe agire sulla trequarti, dietro alla coppia Dybala e Morata

Leggi anche | Chiellini, la frase su De Sciglio che farà discutere

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Articoli recenti