Simeone: il cholito e l’abitudine di segnare alle grandi

Il Cholito Simeone ha segnato quattro gol contro la Lazio di Sarri. Giunto al sesto gol del suo campionato con il Verona, l’argentino ha un vizio che riguarda le grandi squadre di Serie A. 

Arrivato al Genoa nel 2016, Simeone ha subito lasciato il segno nel nostro campionato mettendo a referto 12 gol nelle prime trenta partite della sua carriera italiana. 

Ripercorrendo tutti i centri del Cholito Simeone in Serie A però, si nota una tendenza particolare nel segnare contro le grandi squadre. 

Leggi anche | Quando il Benfica scartò Mbappé 

Simeone: la seconda tripletta in Serie A

A tre anni e mezzo di distanza dall’ultima volta, Simeone segna ancora tre gol ad una squadra di Sarri (e ad una con Reina in porta), migliorando il suo score con la prima quaterna della sua carriera.

Era accaduto nell’aprile 2018, quando con la maglia della Fiorentina segnò tre gol al Napoli del tecnico toscano, sancendo la vittoria del Franchi sul finale di quella stagione. 

Grazie alla quaterna di oggi, Simeone vola a quota 7 reti segnate alla Lazio, la più colpita dall’argentino fra le grandi squadre, grazie alle tre reti messe a referto nell’aprile 2017 con la maglia del Genoa, e quelle con la maglia del Cagliari nella stagione 2019/20 tra andata e ritorno. 

L’ultima volta che un giocatore in Serie A aveva segnato quattro gol era il gennaio 2019, quando Zapata mise a referto 4 reti contro il Frosinone.

Leggi anche | Tutti i giocatori bocciati da Mourinho  

Dopo una stagione complessa giocata con la maglia del Cagliari – con soli 6 gol e 4 assist in 33 partite in Sardegna – Simeone ha scelto il Verona per ripartire nell’ultima sessione di mercato, raggiungendo già grandi risultati sotto la guida di Tudor. 

I 6 gol segnati fino a questo momento contro Lazio (4), Spezia (1) e Genoa (1), testimoniano la bontà del progetto Hellas Verona, che dall’arrivo di Tudor ha lo scettro di miglior attacco del campionato, con ben 11 gol segnati nei soli primi tempi. 

Gol pesanti e da “grandi”  

Simeone ha segnato 54 gol in Serie A fino a questo momento, 22 dei quali sono arrivati contro le grandi squadre: 

  • 7 gol vs Lazio 
  • 4 gol vs Juventus
  • 3 gol vs Fiorentina
  • 3 gol vs Napoli 
  • 2 gol vs Roma 
  • 2 gol vs Milan
  • 1 gol vs Inter 

Una percentuale vicina al 50 per cento, che parla della tendenza dell’attaccante argentino di segnare nei momenti decisivi, esaltandosi contro avversari di grande livello. 

Simeone ha così trovato nella Lazio la sua vittima preferita tra le grandi squadre: ben sei i gol segnati dal Cholito ai biancocelesti. A seguire, eccola Juventus, contro la quale Simeone ha messo a segno ben 4 gol con le maglie di Genoa e Cagliari. 

Iscriviti al nostro canale YOUTUBE

Dopo i bianconeri, ecco che nella speciale classifica dei centri di Simeone troviamo la Fiorentina, contro la quale due dei tre gol segnati sono arrivati nella sua stagione d’esordio con la maglia del Genoa. 

Le milanesi inseguono da breve distanza: due gol al Milan e uno all’inter, tra l’altro segnati in sequenza tra il dicembre 2017 e il gennaio 2018. Completa il quadro la Roma, che da Giovanni Simeone ha incassato due reti, entrambe segnate nella stagione 2017/18 equamente divise tra andata e ritorno. 

Ancora qualche numero 

Andando ancora più in profondità nelle statistiche del Cholito, troviamo che la squadra con cui ha segnato di più contro le grandi squadre è la Fiorentina: 8 reti sul totale di 22 segnate con la maglia viola. 

In percentuale invece, il risultato migliore è quello raggiunto con il Genoa: 5 gol segnati contro le grandi su un totale di 14 reti. Seguono poi il Cagliari ( 5 gol sul totale di 18 reti) e Hellas Verona (4 gol su totale di 6 reti). 

Simeone Verona
Fonte immagine: profilo Twitter @GioSimeone

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI