Chi è Guillherme Arana, esterno nel mirino della Fiorentina

La Fiorentina punta per gennaio Guillherme Arana, terzino passato anche dall’Atalanta: conosciamo meglio l’esterno difensivo brasiliano

Il mercato di gennaio è ancora abbastanza lontano, ma le squadre già si stanno attrezzando per arrivare all’apertura della sessione con qualche colpo in canna. Tra queste la Fiorentina, che tra le sue priorità non ha solo quella di gestire nel migliore dei modi lo spinoso caso Vlahovic.

Leggi anche | Dove va Vlahovic? Tutte le opzioni del bomber della Fiorentina

La dirigenza viola sta pensando anche a qualche rinforzo, per completare al meglio la rosa a disposizione di Vincenzo Italiano. Secondo quanto riporta Fichajes, i gigliati hanno messogli occhi su Guillherme Arana dell’Atletico Mineiro. Si tratta di un terzino dalle ottime qualità, già stato in Italia senza però brillare più di tanto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Guilherme Arana (@guiarana)

Gli inizi in Brasile e la prima esperienza europea

Arana è cresciuto calcisticamente nel Corinthians, dove ha fatto tutta la trafila delle giovanili per poi esordire in prima squadra. In bianconero ha giocato ininterrottamente dal 2005 al 2017, eccezion fatta per un breve periodo in prestito all’Athletico Paranaense. Un periodo molto lungo in cui ha mostrato le sue qualità, meritandosi una chiamata da parte del calcio europeo.

Iscriviti al nostro canale YOUTUBE

Nel dicembre del 2017 viene acquistato dal Siviglia per la considerevole cifra di 11 milioni di euro. Arana arriva in Andalusia nel gennaio 2018, giocando però appena 3 partite in Liga fino al termine della stagione. L’annata successiva va molto meglio, dato che mette insieme tra tutte le competizioni 25 presenze 3 gol segnalandosi come un terzino di grande prospettiva.

Leggi anche | Vlahovic, i numeri del 2021: solo in tre hanno fatto meglio

Flop a Bergamo, riscatto con la Nazionale olimpica

Le qualità di Arana attirano i dirigenti dell’Atalanta, sempre vigili sui talenti che si mettono mostra in giro per il mondo. Il brasiliano si veste di nerazzurro alla vigilia del campionato 2019/20: ci si aspetta che Gasperini lo valorizzi al meglio come accaduto per molti giocatori di fascia, ma Arana non riesce ad ambientarsi in Italia.

Dopo neanche una stagione, con solo 4 presenze all’attivo, Arana lascia l’Atalanta e torna in Brasile vestendo la maglia dell’Atletico Mineiro. La bocciatura europea è un duro colpo per il terzino, che però si rifà alla grande giocando da titolare le Olimpiadi di Tokyo con la sua Nazionale e contribuendo alla conquista della medaglia d’oro. Un successo che ne rilancia le quotazioni, come conferma l’interesse della Fiorentina (oltre che di Porto e Wolverhampton).

Leggi anche | Tutti gli acquisti della Fiorentina della stagione 2021/2022

Guillherme Arana, ruolo e caratteristiche

Arana è un terzino sinistro, che però sulla sua corsia di competenza può anche giocare nella linea di centrocampo. All’occorrenza, nel corso della sua carriera, ha ricoperto sporadicamente anche il ruolo di centrocampista centrale. Classico giocatore di fascia, abbina a grandi doti atletiche anche una buona tecnica.

Leggi anche | Stipendi Fiorentina, quanto vale il monte ingaggi viola

Oltre a risultare spesso decisivo come uomo assist, in carriera ha dimostrato di avere anche un discreto feeling con il gol. Nella Fiorentina di Italiano costituirebbe una valida alternativa a Cristiano Biraghi, per quanto riguarda il ruolo di terzino sinistro nella difesa a quattro tanto cara al tecnico.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI