Franz Beckenbauer malattia rivelata la causa della morte “come il figlio”

0
Franz Beckenbauer malattia causa morte

A 78 anni è morto Franz Beckenbauer a quasi dieci anni dalla perdita di suo figlio Stephen. Quanto ha vinto il calciatore e la malattia che lo ha devastato

Franz Beckenbauer è morto. La più grande leggenda del calcio tedesco si è spenta domenica all’età di 78 anni, ha annunciato lunedì la sua famiglia che ha chiesto di non fare domande sulle circostanze della sua malattia ma di ricordarlo come un campione. Beckenbauer è entrato a far parte dell’FC Bayern alle giovanili  ed è diventato rapidamente un calciatore  chiave per il club di Monaco. Nel palmares di Beckenbauer, nel distretto di Giesing, la vittoria di quattro titoli di campione nazionale, di tre volte della Coppa Europa e come ciliegina sulla torta della sua carriera ha vinto la Coppa del Mondo. Con la sua eleganza e disinvoltura in campo, il calciatore morto oggi ridefinì il ruolo del libero e coronò la sua carriera vincendo in casa il Mondiale del 1974. Due anni prima, aveva già guidato la squadra tedesca che aveva vinto il Campionato Europeo.Dopo alcuni anni negli Stati Uniti con i Cosmos New York, dove gioca in una squadra leggendaria con Pelé, Beckenbauer torna in Germania e vince un altro titolo di campione con l’Hamburger SV nel 1982. Si ritira l’anno seguente definitivamente dal calcio.

Franz Beckenbauer Germania
Franz Beckenbauer festeggia con la sua Germania la vittoria della Coppa del Mondo Italia 90 (Fonte Image Photo Agency)

Il suo più grande record è quello di aver vinto i Mondiali sia come calciatore che come allenatore oltre ad avere portato a casa due Palloni d’Oro nel 1972 e nel 1976. Dopo essere stato eliminato dal turno preliminare del Campionato Europeo 1984, diventa team manager della DFB senza licenza di allenatore e conduce la nazionale direttamente alla finale della Coppa del Mondo 1986 contro l’Argentina. Quattro anni dopo, si vendica di Diego Maradona in finale contro l’Argentina con il trionfo del Mondiale Italia 90.. Da allenatore Beckenbauer oltre alla Nazionale tedesca ha guidato il Bayern Monaco, con cui ha vinto Campionato e Coppa UEFA, e l’Olimpique Marsiglia per un breve periodo di tempo. Due sono i modi per ricordarlo, il suo soprannome Kaiser perché in campo era un leader e il suo iconico numero di maglia il 5 (un po’ come il dieci di Diego Armando Maradona). 

Franz Beckenbauer causa morte

Quello che però, all’estero, di più fa parlare è la malattia di Franz Beckenbauer, tenuta sempre nascosta secondo alcune fonti non ufficiali. Nel corso di questi anni era stato era stato sottoposto a due operazioni invasive punto si tratta in primo luogo di due dedicati interventi al cuore e poi uno importante all’anca. Quattro anni fa però è arrivata la vera e propria mazzata per il calciatore tedesco, e infatti è stato reso noto il suo infarto all’occhio destro, senza specificare che cosa glielo aveva causato. All’epoca si parlò solo delle conseguenze che furono devastanti, il due volte campione del mondo perse la vista, divenendo cieco all’occhio destro. Un dramma che però, ribadiamo sempre per fonti non ufficiali, fu il preludio di una problema ancora più  grave. La malattia di Franz Beckenbauer che è stata la causa della sua morte è l’Alzheimer, che lo ha portato alla lente perdita delle sue facoltà cognitive oltre che fisica fino al decesso. Nel 2015 aveva dovuto far fronte al più tragico di tutti che possa capitare nella vita. Aveva perso il figlio appena 46enne Stephen Beckenbauer a causa di una lunga malattia, in questo caso un tumore (sempre secondo indiscrezioni non confermate). Come il padre faceva il calciatore ed era anche piuttosto talentuoso, all’epoca lasciò una moglie e tre figli nel dolore.