HomeCuriositàIn uscita un documentario sulla carriera di Sir Alex Ferguson

In uscita un documentario sulla carriera di Sir Alex Ferguson

Sir Alex Ferguson sarà il protagonista di una pellicola incentrata sulla sua carriera che uscirà a fine mese: tutti i dettagli.

Una carriera straordinaria omaggiata in uno straordinario documentario. “Never Give In” è la pellicola che racconterà la vita del leggendario ex tecnico del Manchester United, allenatore dei Red Devils dal 1986 al 2013.

LEGGI ANCHE: Come giocherà la Roma di Mourinho?

Il film è stato presentato al Glasgow Film Festival ed è stato girato nel 2018, dopo l’emorragia cerebrale che ha colpito il grande allenatore. La pellicola è girata da Jason Ferguson, figlio di Sir Alex e ripercorrerà tutta la strepitosa carriera del tecnico, dai primi successi in Scozia ai 27 anni di successi al Manchester United, arrivando fino alla malattia che ha messo a repentaglio la vita di Ferguson.

“Never Give In”: il documentario su Sir Alex Ferguson

Sul proprio profilo Twitter, il Manchester United ha rilasciato il trailer finale del documentario. Il film sarà disponibile dal 27 maggio nei cinema del Regno Unito, mentre dal 31 per il noleggio e l’acquisto nei circuiti internazionali.

LEGGI ANCHE: Allenatori più pagati del mondo

In Italia il film arriverà grazie ad Amazon Prime Video, che insieme a Universal ne ha acquisito i diritti di distribuzione. Il film sarà disponibile sulla piattaforma streaming a partire dal 29 maggio.

LEGGI ANCHE: Gli ultimi trofei di Mourinho, il successo manca dal 2017

La pellicola è girata dal figlio di Sir Alex, Jason Ferguson, una scelta profondamente apprezzata dal leggendario tecnico: “Durante la realizzazione del film ho potuto rivisitare i momenti più importanti della mia vita, belli e brutti. Il fatto che mio figlio Jason abbia diretto questo film ha assicurato un racconto onesto e intimo”.

La rivelazione di Ferguson

Il film è stato girato poco dopo la brutta emorragia cerebrale che ha colpito il tecnico del Manchester. In occasione della presentazione della pellicola, Ferguson ha ripercorso quei momenti drammatici al “Manchester Evening News”:”Non avrei mai voluto perdere la memoria. Sarebbe stato terribile per la mia famiglia se fossi rimasto seduto in casa senza sapere chi fossi. Due dottori sono venuti in stanza e mi hanno detto ‘scrivi i nomi della tua famiglia, dei tuoi amici, dei tuoi calciatori’. E io iniziai a scrivere, scrivere e scrivere”.

LEGGI ANCHE: Chi è Hojbjerg, caratteristiche tecniche e ruolo

Oltre alla malattia ovviamente ci sono i grandi trionfi di una carriera ricca di soddisfazioni. Sono 38 i trofei vinti solo con i Red Devils, in media più di uno all’anno. A questi si aggiungo anche i successi in Scozia, con l’Aberdeen, tra cui tre campionati e una celebre Coppa delle Coppe vinta in finale contro il Real Madrid.

L’appuntamento dunque è al 29 maggio, per non perdere il racconto di una delle più grandi carriere nella storia del calcio.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

 

8a7485bbe9b7099cdb96f7f2e8006b63?s=90&d=mm&r=g
Danilo Budite
Romano, classe '95. Amo il calcio, soprattutto raccontarlo. Scrivo di tutto ciò che mi circonda.

Articoli recenti