HomeNotizieEuropei 2021, accordo UEFA-UK: Wembley apre ai tifosi per la fase finale

Europei 2021, accordo UEFA-UK: Wembley apre ai tifosi per la fase finale

Lo stadio di Wembley si prepara ad accogliere a porte aperte le ultime partite degli Europei 2021: oltre 60000 potranno assistere a semifinali e finale

Più di 60000 tifosi saranno ammessi alle due semifinali e alla finale degli Europei 2021 che si terranno a Wembley. L’accordo è stato raggiunto poche ore fa, quando la UEFA ha stretto la mano al Regno Unito permettendo che, in vista della fase finale della manifestazione, i tifosi tornassero a essere i protagonisti.

Wembley, infatti, potrà aprire al 75% della propria capienza: questo significa che all’improvviso ci saranno 35000 biglietti extra immessi sul mercato. Il premier Boris Johnson ha comunicato di augurarsi che per questi ticket venga data priorità ai residenti in Regno Unito, tra quelli che già avevano acquistato il tagliando lo scorso anno per poi vedersi annullare l’evento.

wembley stadi europei 2021
Fonte: @wembleystadium (Instagram)

Fasi finali Europei 2021: Wembley apre ai tifosi

Wembley ha ottenuto un’estensione iniziale della capacità solo la scorsa settimana, quando il numero è stato aumentato da 22.500 a 45.000. Nonostante lo stand-by dovuto a un nuovo innalzamento dei contagi su suolo inglese, il governo ha affermato che la cattedrale del calcio potrebbe ospitare certi numeri come parte del suo “programma di ricerca sugli eventi”.

Dopo una settimana in cui sono circolate voci secondo cui la UEFA sarebbe stata disposta a spostare la finale a Budapest, dove non ci sono limiti di capienza, e dopo che Mario Draghi si è offerto di ospitare la partita all’Olimpico di Roma, a Londra la macchina burocratica si è messa in moto, giungendo a un risultato ottimale per tutti.

Martedì, l’Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato di essere “preoccupata per l’allentamento delle restrizioni in alcuni dei paesi ospitanti”. Robb Butler, direttore esecutivo dell’Ufficio regionale per l’Europa dell’OMS, ha dichiarato all’AFP che in alcune città “i casi di Covid-19 sono già in aumento, soprattutto nell’area in cui si terranno le partite”. Per questo motivo, sarà molto difficile che venga concessa carta bianca a chi arriva da fuori. Ma, almeno, si tornerà a respirare calcio.

mondiali wembley inghilterra
fonte: twitter @tutticonvocati

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti

Resta aggiornato con Telegram