Dybala alla Roma: come gioca e che fare al Fantacalcio

Dybala sarà un giocatore della Roma, ma come lo vedremo in campo nella squadra di Mourinho? Ecco la collocazione tattica e i consigli in ottica fantacalcio.

È fatta: dopo una lunga trattativa, conclusa in piena notte, Paulo Dybala sarà un giocatore della Roma. Un vero e proprio colpo per la squadra di Mourinho, che dopo l’arrivo di Abraham un anno fa e la conquista della Conference League conferma di avere grandi ambizioni per il suo futuro.

Ora l’interesse dei tifosi è capire in che modo la Joya andrà a collocarsi in campo con la maglia giallorossa (che dovrebbe essere la mitica 10 che fu di Francesco Totti, a simboleggiare ulteriormente l’importanza non solo tecnica ma anche storica di questo acquisto). Dopo gli arrivi di Matic, Svilar e Celik, prende forma una squadra davvero promettente.

Dybala alla Roma: come gioca con Mourinho

L’argentino è un attaccante in grado di giocare o da trequartista centrale o da seconda punta; in passato è stato provato anche da ala e da punta esterna, ma senza convincere particolarmente, per cui è facile immaginare che Mourinho lo proverà nel suo ruolo favorito.

Nel 3-5-2 adottato nell’ultima stagione dal tecnico portoghese, Dybala sembra perfetto per fare da spalla offensiva ad Abraham, andando a comporre quello che sulla carte è uno degli attacchi più interessanti della Serie A. Ovviamente, però, questa soluzione apre tutto un necessario discorso sul ruolo di Zaniolo, che con l’arrivo di Dybala pare sempre più destinato al passaggio alla Juventus.

Se questo non dovessere succedere, Mourinho dovrà necessariamente adattare la sua proposta tattica di conseguenza, abbandonando il 3-5-2 per un attacco a tre, usando Dybala e Zaniolo come mezze punte alle spalle di Abraham, data l’ovvia difficoltà a lasciare uno in panchina per l’altro.

Dybala alla Roma: prenderlo al Fantacalcio?

Questa stagione sarà comprensibilmente decisiva, per la Joya. Viene da annate deludenti alla Juventus, che hanno compromesso il suo status di stella di livello internazionale, conquistatosi prima dell’arrivo di Ronaldo in bianconero. Dybala, 29 anni a novembre, vuole tornare a quei livelli, e soprattutto assicurarsi una convocazione in Nazionale per i Mondiali del Qatar.

Le motivazioni dell’argentino, che si è ridotto l’ingaggio per giocare nella Roma, non possono essere messe in discussione. Allo stesso modo, a livello tecnico-tattico, sembra calzare alla perfezione per il nuovo approccio di Mourinho, e la coppia con Abraham promette davvero molto bene.

Tutto sembra indicare che, se riuscirà a recuperare la migliore forma fisica e, soprattutto, la fiducia nelle sue capacità, il nuovo attaccante giallorosso potrà essere tra i protagonisti della prossima stagione in Serie A. Il consiglio per il Fantacalcio è quindi: compratelo!