Dove vedere Spezia-Empoli in tv e streaming

Dove vedere Spezia-Empoli? Tutte le informazioni per seguire la prima partita della serie A 2022/23 tra due protagoniste annunciate della lotta retrocessione.

Spezia-Empoli è uno dei match serali di domenica 14 agosto. Un match valido per la prima giornata della serie A 2022/23. In campo due compagini che saranno coinvolte nella lotta per restare nel massimo campionato. Il gruppo di Thiago Motta è reduce da una brillante stagione. Il tecnico è però cambiato e al suo posto è stato scelto Luca Gotti, che avrà una gran voglia di riscatto dopo essere stato esonerato dall’Udinese, nonostante il suo 12esimo posto. Cambio in panchina anche per i toscani, guidati ora da Paolo Zanetti e non più da Andreazzoli.

Dove vedere Spezia-Empoli

Spezia-Empoli è una delle gare in esclusiva su DAZN in questa prima giornata di serie A 2022/23. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 20.45 di domenica 14 agosto. Chiunque volesse vedere il match potrà collegarsi al proprio account DAZN. L’app è disponibile su smartphone, tablet, computer, console e Smart TV. In alternativa è possibile collegarsi al sito ufficiale e si ricorda che ogni partita è on demand. In qualsiasi momento potrà essere recuperata integralmente o nel formato highlights.

Probabili formazioni Spezia-Empoli

Due cambi in panchina che sorprendono, considerando gli ottimi risultati della stagione precedente. Andreazzoli aveva gettato le basi per un gioco interessante ma il suo discorso è stato interrotto. Con uomini nuovi provenienti dal mercato, come Marin a centrocampo e Destro in attacco, Zanetti proverà a bissare l’obiettivo salvezza.

Idem in casa Spezia, dove si spera di riuscire a raggiungere quota 40 punti il più in fretta possibile. Un match che promette battaglia, con l’Empoli che non riesce ad avere la meglio sui liguri dalla stagione 2013-14 di serie B.

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Kiwior, Caldara, Nikolaou; Gyasi, Bourabia, Sala, Agudelo, Bastoni; Verde, Nzola. All. Gotti

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi; Haas, Marin, Bandinelli; Bajrami; Satriano, Destro. All. Zanetti