HomeCalcio EsteroEuropaStipendio Donnarumma: quanto guadagna al Psg

Stipendio Donnarumma: quanto guadagna al Psg

Donnarumma al PSG è ormai una realtà. La telenovela, iniziata nell’estate 2019 e proseguita nel corso delle utile due stagioni, è finalmente giunta alla sua conclusione. 

Entrerà subito nella top ten della classifica stipendi PSG Donnarumma: il portiere della nazionale avrà un ingaggio da big nonostante la compresenza in rosa di Keylor Navas.

Un monte ingaggi, quello dei campioni parigini, gonfiatosi a dismisura con gli arrivi estivi di Wijnaldum, Sergio Ramos, Hakimi e proprio di Gigio Donnarumma. Tutti arrivati con una duplice missione: vincere la Champions e aumentare l’hype intorno al mondiale Qatariota del 2022. 

Leggi anche | Stipendi PSG: la classifica completa dei campioni parigini

Donnarumma PSG: i dettagli del contratto 

Top ten a parte, l’affare tra Donnarumma e il PSG fa contenti tutti gli attori coinvolti. Rende felice Mino Raiola, che lega il suo assistito ad n progetto vincente, fa felice il Paris che si assicura l’attuale portiere più forte del mondo e premiato come MVP dell’Europeo, e fa felice Donnarumma, con un contratto ricco e ambizioni rinnovate.

Saranno 10 i milioni netti a stagione percepiti dall’ex portiere del Milan, che in rossonero ha giocato 243 partite tra Serie A e coppe varie, arrivando a guadagnare fino a sei milioni di euro in un periodo di vacche magre dalle parti di Milanello. 

Inoltre, ai 10 milioni netti se ne aggiungeranno due di bonus (sempre netti) ottenibili attraverso il raggiungimento di particolari obbiettivi. Un totale di 12 milioni netti – in caso di ottenimento dei trofei previsti nel contratto – che lo rendono il quarto portiere più pagato del mondo, alle spalle di De Gea (20), Cortuois (14) e del compagno Keylor Navas (12). 

Il contratto firmato legherà Donnarumma al PSG fino al 2026, permettendo al portiere di Castellammare di guadagnare 50 milioni netti (+10 di bonus sempre netti) in cinque anni in Francia. Praticamente il doppio di quanto avrebbe percepito al Milan con lo stipendio attuale. 

Leggi anche | La classifica dei portieri più pagati del mondo 

Le ambizioni del presidente

“Siamo felici di accogliere Gianluigi Donnarumma al PSG. Ci congratuliamo con lui per la sua vittoria a Uefa Euro 2020, e per il suo titolo di miglior giocatore della competizione. So che Gianluigi riceverà un caloroso benvenuto da tutti al club, compresi i suoi compagni di squadra, il nostro staff e tutti i tifosi parigini”.

Con queste parole il presidente Al-Khelaifi ha accolto Donnarumma PSG, rendendolo partecipe delle grandi ambizioni del club. 

Nel primo mese di trattative alla fine della stagione, il club che reca la Torre Eiffel sul proprio logo ha aggiunto alla sua rosa – già di per sé competitiva – Gigio Donnarumma, Achraf Hakimi, Sergio Ramos e Georgino Wijnaldum, componendo un undici titolare pronto all’assalto alla Champions League. 

ligue 1 psg neymar
Fonte: Insidefoto

Leggi anche | Cosa sappiamo sul futuro di Mbappé 

Con il rinnovo di Neymar arrivato nelle scorse settimane datato 2025 e quello di Mbappé appeso ad un filo, il Paris Saint Germain di Donnarumma e Sergio Ramos ha come obbiettivo principale quello di vincere finalmente la Champions League: la finale del 2019 ancora brucia sulla pelle del presidente qatariota, così come la doppia sfortunata sfida in semifinale contro il Manchester City, poi sconfitto dal Chelsea in Portogallo. 

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Simone Mannarino
Simone Mannarino
Classe '94 e laureato in Storia all'Università Statale di Milano, ama il calcio in ogni sua forma ed espressione. Alla costante ricerca di storie da raccontare che permettano di andare oltre ciò che vediamo tutte le domeniche.

Articoli recenti